Giovedì 31 Marzo 2016 - 14:45

Da Lady Gaga a Katy Perry, cuccioli e star sempre insieme

Celebrity anche sui social inseparabili dai loro amici a 4 zampe

Da Lady Gaga a Katy Perry, cuccioli e star sempre insieme

'La carica dei 101' insegna che ogni padrone assomiglia in qualche modo al suo cane, e lo stesso vale anche per le star, basta guardarle mentre passeggiano o stringono tra le braccia i loro animali. Ma qual è il segreto che lega gli esseri umani agli animali con cui scelgono di vivere? Secondo uno studio portato avanti da alcuni psicologi americani presso la University of California di San Diego, al momento dell'acquisto, senza saperlo, si sceglie l'animale che più ci somiglia. E quindi l'affinità non è una caratteristica che si manifesta dopo anni di vita in comune, ma scatta proprio al momento della selezione. Moltissime celebrity hanno un compagno speciale a quattro zampe dal quale non si separano mai, cane o gatto non importa. I profili di Instagram e Twitter delle star sono pieni di selfie scattiti insieme ai loro piccoli amici, ma capita sovente che anche i paparazzi colgano i vip per strada a passeggio con i loro cani. Così Lady Gaga, Demi Lovato, Cara Delevingne si mostrano in pose adoranti verso il loro migliore amico. La lista è lunga e raccoglie perlopiù nomi femminili. Anche Katy Perry, Taylor Swift, Anne Hathaway e Rita Ora non sono immuni dalla 'pet therapy'. L'amore per i cuccioli è sempre sincero e corrisposto e soprattutto è all'insegna della fedeltà. A livello scientifico c'è di più, perché alla base del legame con gli amici a quattro zampe c'è un ormone importante, l'ossitocina, lo stesso che viene prodotto dalla madre durante il parto e l'allattamento. A mettere sotto la lente d'ingrandimento gli effetti dell'ossitocina sul rapporto uomo-animale e i meccanismi neurofisiologici che questa relazione attiva, sono gli studiosi della pet therapy, che hanno dimostrato la validità di questa cura che si avvale appunto della forza del fattore chimico per interventi mirati ad aiutare persone in difficoltà.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche