Giovedì 02 Febbraio 2017 - 20:30

Stadio Roma, parere negativo da Campidoglio: ma strada non chiusa

Si chiede alla società Roma assicurazioni in merito all'adeguamento dei livelli di sicurezza stradale, veicolare e pedonale e delle infrastrutture.

Da Campidoglio parere negativo su stadio: Ma volontà di andare avanti

La Regione Lazio rende noto che l'amministrazione di Roma Capitale ha consegnato le valutazioni sul progetto dello Stadio della Roma. Il parere - si legge nella nota - è "non favorevole". Nelle 76 pagine del parere si evidenziano criticità relative alla viabilità, il trasporto pubblico, la sicurezza stradale e problematiche di tipo idraulico.  Il Campidoglio comunque non chiude totalmente la porta al progetto ma per il "superamento del dissenso" si chiede alla società Roma assicurazioni in merito all'adeguamento dei livelli di sicurezza stradale, veicolare e pedonale e delle infrastrutture.

Sul progetto definitivo dello stadio della Roma c'è la volontà ad andare avanti per analizzare il dossier. È stata chiesta proprio per questo motivo la proroga di trenta giorni della Conferenza dei Servizi". Così in una nota il Campidoglio. "Riserve sono state espresse sui livelli di sicurezza stradale, veicolare e pedonale nella consapevolezza che ci sono trenta giorni per intervenire. C'è una lista di temi da affrontare nel periodo di sospensione; ci sono tutti i margini per concludere positivamente la procedura", conclude la nota.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Grosseto, capo vigili di Monte argentario spara a figlio e si uccide

Roma, cancello si scardina: bimbo muore a 4 anni

Il cancello si è sganciato dai binari e gli è caduto addosso: per il piccolo non c'è stato nulla da fare

Turisti e sicurezza in città'

Isis minaccia su Telegram: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

Lo riferisce l'organizzazione Usa Site. Il Viminale comunica di aver espulso due marocchini e un siriano per motivi di pericolosità sociale

Trovato cadavere carbonizzato in un prato vicino ad Aosta

Per il momento non è stato possibile identificare la vittima

I genitori di Valeria Solesin: "Conosciamo questo dolore"

Luciana Milani e Alberto Solesin scrivono una lettera aperta ai familiari delle vittime della strage di Barcellona