Giovedì 02 Febbraio 2017 - 20:30

Stadio Roma, parere negativo da Campidoglio: ma strada non chiusa

Si chiede alla società Roma assicurazioni in merito all'adeguamento dei livelli di sicurezza stradale, veicolare e pedonale e delle infrastrutture.

Da Campidoglio parere negativo su stadio: Ma volontà di andare avanti

La Regione Lazio rende noto che l'amministrazione di Roma Capitale ha consegnato le valutazioni sul progetto dello Stadio della Roma. Il parere - si legge nella nota - è "non favorevole". Nelle 76 pagine del parere si evidenziano criticità relative alla viabilità, il trasporto pubblico, la sicurezza stradale e problematiche di tipo idraulico.  Il Campidoglio comunque non chiude totalmente la porta al progetto ma per il "superamento del dissenso" si chiede alla società Roma assicurazioni in merito all'adeguamento dei livelli di sicurezza stradale, veicolare e pedonale e delle infrastrutture.

Sul progetto definitivo dello stadio della Roma c'è la volontà ad andare avanti per analizzare il dossier. È stata chiesta proprio per questo motivo la proroga di trenta giorni della Conferenza dei Servizi". Così in una nota il Campidoglio. "Riserve sono state espresse sui livelli di sicurezza stradale, veicolare e pedonale nella consapevolezza che ci sono trenta giorni per intervenire. C'è una lista di temi da affrontare nel periodo di sospensione; ci sono tutti i margini per concludere positivamente la procedura", conclude la nota.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Mafia, due milioni di risarcimento alla famiglia del 13enne ucciso per vendetta

Giuseppe Di Matteo sequestrato e sciolto nell'acido perché il padre era un pentito

Scontrino omofobo, minacce di morte e insulti ai ristoratori

Bufera sulla Locanda Rigatoni di Roma. Gay Center: "No a intimidazioni, ma sanzioni sono necessarie"

Cielo tra sole e nuvole, poi arrivano i temporali: il meteo del 22 e 23 luglio

Per i meteorologi del Centro Epson Meteo, tempo instabile da nord a sud. Settimana con caldo nella norma

Operazione 'Gramigna' dei Carabinieri.Scacco al clan Casamonica

'Ndrangheta, agguato nel Reggino: ucciso un uomo, ferito grave bambino

I killer hanno aperto il fuoco in un terreno di proprietà del 39enne, pregiudicato e ritenuto appartenente all'omonima cosca. Grave il bimbo di 10 anni che era con lui