Caso Rea, i messaggi d'amore di Parolisi all'amante Ludovica

  • 28 marzo 2012
Caso Rea, i messaggi d'amore di Parolisi all'amante Ludovica © LaPresse

Roma, 28 mar. (LaPresse) - Tgcom24 pubblica in esclusiva le lettere e i biglietti scritti da Salvatore Parolisi all'amante Ludovica Perrone. "Sentirti, anche se per pochi minuti, è stata l'emozione più forte che ho vissuto negli ultimi due mesi", si legge in uno dei biglietti scritti nei mesi successivi alla morte della moglie Melania Rea. "Molto presto ti prometto che ti darò un abbraccio, anche se mi dovesse costare la galera". Oltre ai biglietti, Salvatore, in una lunga lettera a Ludovica, scrive: "Ti ho chiesto di cancellare i nostri contatti su Facebook e sul telefonino, perché non volevo che la nostra frequentazione uscisse fuori". "Non ho mai dubitato di te, ti ringrazio per essermi vicina e credere in me". Molti anche i biglietti che Parolisi ha scritto a Ludovica durante la loro relazione: "Per l'eternità... tutto il mio amore rinchiuso in questo cuore: gioia, unione, essenza, emozioni supernaturali. Buon 26esimo compleanno, amore mio. Ti amissimissimo". Non mancano, poi, le promesse di un futuro insieme: "Per te con la quale vorrei passare ogni giorno. Per te con la quale vorrei condividere ogni mio pensiero. Per noi, che il nostro incontro possa diventare la realtà della nostra vita, senza più incomprensioni, cattivi pensieri e parole buttate al vento... Solo tu e io nella nostra casetta come due cuori e una capanna".