Venerdì 18 Novembre 2016 - 07:00

Crolla casa a Bagno a Ripoli: padre e figli vivi, morta la madre

Forse una fuga di gas a far crollare l'abitazione in provincia di Firenze

Crolla villetta a Bagno a Ripoli: padre e due figli estratti vivi, morta la madre

Un'esplosione causata da una fuga di casa ha fatto crollare una villetta a Bagno a Ripoli, alla periferia di Firenze. Dalle macerie sono estratti vivi un uomo e le sue due figlie. Dalla nottata di ieri, da quanto si apprendeva dalla sala operativa della Protezione civile, si cercava ancora la madre sotto le macerie. La donna è stata estratta morta dai vigili del fuoco intorno alle 4 del mattino. I vigili hanno estratto vivi il papà e una delle due bimbe, mentre l'altra figlia è uscita da sola dall'abitazione ed è stata immediatamente soccorsa. La donna era invece probabilmente in un ambiente diverso ed è rimasta incastrata sotto le macerie del tetto. Il corpo è stato individuato intorno all'1.30 della notte ed estratto dopo due ore e mezzo di lavoro. Gli agenti confermano che la deflagrazione, con molte probabilità, è stata causata da una fuga di gas.

Nella notte il decesso della donna, era stato confermato con un post pubblico su Facebook dal sindaco della cittadina toscana, Francesco Casini: " Abbiamo sperato per ore seguendo da vicino il lavoro incessante dei vigili del fuoco, della protezione civile e dei volontari ma purtroppo Valentina non ce l'ha fatta. Continuano a lottare il marito e le figlie, ricoverate ed operate presso l'ospedale Meyer di Firenze. Nelle prossime ore cercheremo di capire le cause dell'accaduto.  Adesso, in questo momento di dolore, insieme a tutta la comunità di Bagno a Ripoli, mi stringo a coloro, familiari ed amici, sono legati e vicini a questa giovane famiglia".

Sul posto erano intervenute tre squadre dei vigili del fuoco, la protezione civile e le forze dell'ordine con un'unita cinofila. L'abitazione unifamiliare si trova in via di Villamagna ed è andata completamente distrutta dall'esplosione. Il boato dello scoppio è stato udito dai vicini che hanno dato l'allarme alle 20.33.  

Loading the player...
Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Torino, sbaglia ingresso con suv e si incastra su scalini Metro

Torino, sbaglia ingresso con suv e si incastra su scalini Metro

Protagonista una conducente 34enne. E' successo vicino alla stazione di Porta Nuova

Peggioramenti in Sardegna e in Sicilia, rischio nebbie al nord

Peggioramenti in Sardegna e in Sicilia, rischio nebbie al nord

Per il ponte dell'Immacolata il tempo sarà stabile e temperature non particolarmente fredde

Lazio-Roma

Arrestato tifoso laziale con mazze e bastoni: altri 4 denunciati

Il derby della Capitale si disputerà oggi alle 15

Saronno, tace primario pronto soccorso. Parla medico esposto anonimo

Saronno, tace primario pronto soccorso. Parla medico esposto anonimo

Senza sosta il lavoro degli investigatori che indagano sulle morti sospette all'ospedale del comune lombardo