Martedì 31 Gennaio 2017 - 10:45

Sale la disoccupazione giovanile: il tasso supera la soglia del 40%

Il dato su tutta la popolazione, rileva l'Istat, è invece stabile al 12%

Cresce la disoccupazione giovanile: il tasso supera la soglia del 40%

Notizie poco confortanti sul fronte del lavoro. A dicembre il tasso di disoccupazione tra i giovani tra 15 e 24 anni ha superato la soglia di 4 su 10 ed è arrivato al 40,1%, in aumento di 0,2 punti percentuali rispetto al mese precedente. Lo rileva l'Istat. Dal calcolo del tasso di disoccupazione, precisa l'Istituto, sono per definizione esclusi i giovani inattivi, cioè coloro che non sono occupati e non cercano lavoro, nella maggior parte dei casi perché impegnati negli studi. L'incidenza dei giovani disoccupati tra 15 e 24 anni sul totale dei giovani della stessa classe di età è pari al 10,9% (cioè poco più di un giovane su 10 è disoccupato). Tale incidenza risulta in aumento di 0,1 punti percentuali rispetto a novembre. Il tasso di occupazione dei 15-24enni rimane invece stabile. Quanto al tasso di disoccupazione complessivo, a dicembre si presenta stabile al 12%. La stima dei disoccupati è in aumento su base mensile dello 0,3% (9 mila unità). Disoccupati in crescita del 2,6% (78 mila unità) anche nel periodo ottobre-dicembre. La stima degli occupati è risultata invece stabile rispetto a novembre, con un tasso di occupazione pari al 57,3%. Anche nell'arco del trimestre ottobre-dicembre si registra una sostanziale stabilità nella stima degli occupati rispetto al periodo precedente, sia tra gli uomini che tra le donne.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

BELGIUM-BRUSSELS-EU-MOSCOVICI-ECONOMY-RECOVERY

Moscovici: "Voto in Italia rischio politico per Ue". E smonta Di Maio: "Deficit oltre il 3% è controsenso"

Il commissario Ue commenta anche le parole di Fontana sulla "razza bianca a rischio": "Dichiarazioni scandalose"

Nel 2017 l'inflazione torna positiva: crescita dell'1,2%. Carrello della spesa a +1,5%

Le rilevazioni dell'Istat. Rispetto al 2016, l'aumento dei prezzi pesa di più sulle famiglie con meno capacità spesa

Marchionne: "Entro il 2025 oltre la metà delle auto saranno ibride o elettriche"

L'ad di Fca a Detroit conferma gli obiettivi per il 2017 e per il 2018 e aggiunge: "Partner ideale? Non ho bisogno più di nessuno"