Mercoledì 31 Maggio 2017 - 09:00

"covfefe", il refuso di Trump su Twitter fa scatenare la Rete

Oltre 74mila retweet e più di 92mila mi piace in circa due ore

"covfefe", il refuso di Trump su Twitter fa scatenare la Rete

Oltre 74 mila retweet e più di 92 mila mi piace in circa due ore. Un ottimo risultato anche per un presidente degli Stati Uniti, comunque abituato a generare una eco importante a ogni uscita sui social network. Peccato che il cinguettio lanciato nella nottata americana da Donald Trump - intorno alla mezzanotte Usa, le sei del mattino in Italia - ponga un chiaro problema di interpretazione (oltre che di pronuncia). "Despite the constant negative press covfefe", recita infatti il messaggio dell'inquilino della Casa Bianca. E se la prima parte del proclama pare piuttosto chiara - "nonostante la costante stampa negativa" - il grande mistero è rappresentato da quel "covfefe" che non compare in alcun dizionario.

L'interpretazione più accreditata, stando ovviamente agli altri utenti Twitter, pare sia quella che vede il presidente alle prese con un refuso mentre scriveva "coverage", parola che renderebbe il messaggio intelligibile e coerente con la narrativa trumpiana: "Nonostante la costante copertura negativa della stampa". Dal momento che in due ore non è ancora arrivata una rettifica, però, la rete si sta scatenando con interpretazioni anche ben più fantasiose. Tra i commenti al tweet si leggono infatti tentativi di traduzione da lingue straniere (c'è chi azzarda che "covfefe" sia la parola russa per "mi dimetto") e ipotesi ben oltre il confine della fantapolitica (per qualcuno la parola misteriosa sarebbe il nome in codice del consigliere Steve Bannon). Il portale di informazione Fusion, intanto, ha lanciato un sondaggio per determinare la corretta pronuncia del lemma. Al momento, dopo quasi 20 mila voti espressi, "cov-fee-fee" conduce col 37% delle preferenze, davanti al 36% di "cov-feh-fay".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Carles Puigdemont incontro i membri della sua gruppo parlamentare a Bruxelles

Catalogna, Puigdemont sfida ancora Rajoy: "Posso governare dal Belgio"

"E' l'unico modo per farlo in libertà. Non posso certo agire come presidente della regione se sono in prigione"

Russia, ragazzo assalta scuola con ascia e molotov: sette feriti

Arrestato l'aggressore, un adolescente di circa 15-16 anni

Maltempo nord Europa, disagi e 9 morti: ripartono i treni in Germania

Paesi bloccati a causa della tempesta Friederike. In Belgio raffiche di vento oltre i 100 chilometri orari

Cile, Papa incontra vittime regime di Pinochet: "Ci aiuti a trovare i desaparecidos"

Francesco ha ricevuto una lettera che racconta la lotta per ritrovare i detenuti scomparsi