Sabato 09 Dicembre 2017 - 11:00

Giornata internazionale contro la corruzione, Mattarella: "Serve contributo di tutti"

Per il capo dello Stato "le istituzioni, per prime, devono assolvere al dovere di affermare il valore dell'onestà"

Mattarella riceve il Dottorato honoris causa dell'Università di Porto

"Sconfiggere la corruzione continua a essere tra gli impegni primari del Paese e, affinché l'azione di contrasto sia efficace, è indispensabile, accanto all'impegno delle istituzioni centrali e locali, il contributo di ciascun cittadino e dei soggetti economici e sociali". Sono le parole del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione della Giornata internazionale contro la corruzione. "La corruzione - ha aggiunto - può essere combattuta soltanto attraverso il convinto coinvolgimento etico e culturale di ciascuno nella società, diretto ad affermare, senza esitazioni o timidezze, il primato della legalità, non essendo esaustiva la repressione penale".

Per il capo dello Stato servono "chiarezza delle norme, trasparenza e imparzialità dell'azione amministrativa che sono i pilastri portanti dello Stato democratico, senza i quali non può essere assicurata l'uguaglianza e il leale rapporto con i cittadini. Il Parlamento - ha sottolineato ancora Mattarella - ha profuso serio impegno nella elaborazione di leggi dirette a realizzare questi obiettivi, valorizzando anche le migliori pratiche di trasparenza, integrità e anticorruzione sperimentate dalle imprese italiane. La corruzione rappresenta un fattore di rallentamento della competitività e della produttività, danneggia gravemente il sistema economico, impedendo la valorizzazione delle elevate professionalità che il nostro paese vanta, influisce negativamente sui traffici e le relazioni internazionali".

E ancora. "Le istituzioni, per prime, devono assolvere al dovere di affermare il valore dell'onestà - ha concluso il presidente della Repubblica - L'azione sviluppata dalle istituzioni, dalla magistratura e dalle forze dell'ordine, impegnate nella prevenzione e nel contrasto all'illegalità, produce indubbiamente effetti positivi e, tuttavia, è anzitutto sull'integrità e sulla responsabilità di ciascuno che si costruisce quotidianamente una società sana. L'odierna Giornata mondiale anticorruzione costituisce un'importante occasione per ribadire l'esigenza di diffondere la cultura della legalità nell'arena internazionale".

 

 

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Il Presidente Mattarella a Civitavecchia in occasione della partenza della "Nave della Legalità"

Il Colle non ci sta: "Tema non sono veti, ma diktat su Mattarella e Conte"

Trapelano malumori per la posizione di Di Maio e Salvini su Savona all'Economia

Quirinale, Consultazioni

Salvini: "Pace fiscale e autonomia le priorità". E insiste su Savona al Mef

Una persona che vuole ridiscutere le regole europee "è un vanto per l'Italia, non un disvalore"

Quirinale, terzo giro di consultazioni per la formazione del nuovo governo

Berlusconi attacca: "FI non sosterrà il governo, incompatibili con M5S"

Il leader forzista si scaglia contro "l'ideologia pauperista e giustizialista dei grillini"

Camera dei Deputati - Consultazioni del Presidente incaricato Giuseppe Conte

Conte incontra i partiti, poi i truffati dalle banche e Visco. "Governo in tempi brevi, tutti i ministri politici"

Salvini e Di Maio blindano Savona. Irritazione del Quirinale: "Non si limiti autonomia del presidente del Consiglio"