Mercoledì 13 Settembre 2017 - 11:00

Corona dice no alla comunità: "Farà sciopero della fame"

La decisione del Tribunale di sorveglianza. Il legale: "E' molto determinato"

Tribunale Milano: Fabrizio Corona condannato a un anno, assolto per due reati

Il Tribunale di sorveglianza ha respinto la richiesta di affidamento comunitario per Fabrizio Corona". Lo hanno detto i legali dell'ex fotografo dei vip Ivano Chiesa e Antonella Calcaterra. "Era stato chiesto che Corona fosse affidato a una comunità a 180 km di distanza da Milano in un regime molto controllato, perché così operano le comunità", ha aggiunto l'avvocato Calcaterra, precisando che la soluzione era stata individuata con il parere favorevole di tutti gli operatori del carcere che da ottobre scorso hanno lavorato con Corona.

"Fabrizio ha intenzione di fare lo sciopero della fame". Lo ha detto l'avvocato Ivano Chiesa, che difende l'ex re dei paparazzi con la Calcaterra. "Noi abbiamo cercato di dissuaderlo - ha spiegato il legale - ma Fabrizio ha il carattere che ha e è molto determinato. Adesso chiederemo l'affidamento ai servizi sociali sul territorio. Sarà

  il Tribunale di Sorveglianza in sede collegiale a decidere".

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Matteo Salvini in via a Sant’Albino a Monza, da Sergio Bramini

Bramini non si arrende: "Politica ascolti la rabbia, sarò consulente del governo"

L'imprenditore monzese ha dovuto dichiarare fallimento nonostante un credito nei confronti della pubblica amministrazione di diversi milioni di euro. Ma adesso è pronto a lottare e ripartire

Casapound presenta il programma in vista delle elezioni del 4 marzo

Milano, aggressione neofascista: vittime riconoscono candidata di CasaPound

Le due donne picchiate non hanno dubbi: c'era anche Angela De Rosa nel gruppo di aggressori

Padova vs Feralpisalò

Bullismo contro un compagno di scuola: arrestati due sedicenni

E' successo a Zogno (Bergamo). I ragazzi sono stati messi in comunità. Botte e piccoli taglieggiamenti

Roma: operazione antiprostituzione

Milano, ottantunenne spara a trans: "Non devi stare qui"

E' successo in viale Fulvio Testi. Prima aveva consumato un rapporto con la trans brasiliana. Ferita ne avrà per 60 giorni