Mercoledì 28 Settembre 2016 - 17:15

Corona ai servizi sociali: spunta un futuro al gattile

Il presidente dell'Associazione difesa animali lancia un appello al fotografo dei vip

Corona ai servizi sociali: spunta un futuro nel gattile

Nei prossimi giorni prenderà il via l'iter per i permessi che hanno come scopo la realizzazione del nuovo gattile di Pregnana Milanese voluto e realizzato dall'Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente. Il nuovo gattile, che sarà preceduto nei mesi di febbraio e marzo da due corsi di preparazione per i volontari operatori appunto di gattile e colonie feline e che nelle intenzioni del presidente Aidaa Lorenzo Croce dovrebbe ospitare dai 60 ai 110 gatti avrà anche un altra funzione: quella di rieducazione sociale dei carcerati, infatti si prevede che in questo gattile possano operare anche dei detenuti in fase di semilibertà o nella condizione di affido in prova ai servizi sociali per un massimo di tre persone.

E proprio in questa ottica, dopo che ieri il giudice ha stabilito che Fabrizio Corona potrà scontare il resto della sua pena non in carcere ma in regime di affido in prova ai servizi sociali, il presidente di Aidaa Lorenzo Croce lancia l'appello formale al fotografo dei vip per passare parte del suo tempo proprio con i gatti della nuova struttura associativa.

"Non è certo una questione di questi giorni - ci dice Lorenzo Croce - ma noi stiamo facendo i passi necessari per chiedere la possibilità che Corona possa - una volta realizzato il gattile nuovo - essere affidato a noi e con lui chiederemo l'affido di altre due persone in carico ai servizi sociali in sostituzione di pene detentive. Nei prossimi giorni seguendo gli iter previsti dalla legge - conclude Croce - formalizzeremo la richiesta e vedremo quali saranno le risposte e le disponibilità sia per il fotografo dei vip che per gli altri. Con questa iniziativa vogliamo unire l'amore per gli animali con un possibile percorso rieducativo a livello umano, insomma un modo nuovo per fare incontrare uomini e animali, gatti in questo caso".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Valanga sull'hotel Rigopiano, si continua a scavare

Hotel Rigopiano, 10 persone vive, 5 estratte. Curcio: Impegno tutta la notte per trovarli

Il Centro Italia in ginocchio per il terremoto e la neve, 4 morti a Farindola. Sono state identificate 2 delle vittime

Valanga sull'Hotel Rigopiano, in arrivo a Pescara i superstiti

Hotel Rigopiano, dopo il miracolo gioia e rabbia dei parenti

Viaggio nelle ore di attesa dei familiari, mentre fremono i soccorsi

Hotel Rigopiano, vignetta choc di Charlie Hebdo: la morte sugli sci

Hotel Rigopiano, vignetta choc di Charlie Hebdo: la morte sugli sci

L'immagine pubblicata mostra la morte - rappresentata come uno scheletro con due falci al posto dei bastoncini - intenta a scendere con gli sci da una montagna