Lunedì 27 Marzo 2017 - 08:30

Corea del Sud, procura chiede arresto della ex presidente Park

E' rimasta coinvolta nello scandalo che ha portato all'arresto della sua confidente Choi Soon-sil

Coreda del Sud, procura chiede arresto della ex presidente Park

La procura sudcoreana chiede l'arresto dell'ex presidente sudcoreana Park Geun-hye con l'accusa di corruzione. Park è rimasta coinvolta nello scandalo che ha portato all'arresto della sua confidente Choi Soon-sil e per questo è stata al centro di una procedura di impeachment, con cui è stata rimossa dalla presidenza del Paese. "Sarebbe ingiusto non ottenere un mandato d'arresto nei suoi confronti, se si considera che la sua complice Choi Soon-sil, così come i funzionari e tutti coloro che hanno pagato tangenti, sono stati arrestati", si legge nel testo nel quale la procura annuncia la sua richiesta.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Paura a Toronto, sparatoria in strada: due morti e 13 feriti

Un uomo armato, freddato poi dalla polizia, ha aperto il fuoco nel quartiere greco uccidendo una donna. Tra i coinvolti anche un bambino

Russiagate, Trump al contrattacco: "Fbi spiava la mia campagna"

Per il presidente il Bureau teneva sotto controllo un suo consulente per avvantaggiare Hillary Clinton

La Proactiva Open Arms in azione al largo della Libia

Migranti, appello del Papa: "Basta tragedie". Open Arms non denuncia Italia

Per l'ong la guardia costiera libica è colpevole di omissione di soccorso e omicidio colposo in relazione alla morte di due migranti. Tripoli nega: "Solo calunnie"

Foto diffusa dal profilo Instagram di Kensington Palace - Credit: Matt Porteus

Il principe George compie 5 anni: tanti auguri al royal baby più amato

Pioggia di messaggi affettuosi sui social. E in dono arriva anche una moneta commemorativa