Mercoledì 09 Marzo 2016 - 06:45

Corea del Nord, testate nucleari miniaturizzate pronte all'uso

Il leader Kim Jong Un ha confermato che le testate nucleari sono state standardizzate per essere montate sui missili balistici"

Kim Jong Un, leader nordcoreano

Il leader  della Repubblica Popolare Democratica di Corea Kim Jong Un ha dichiarato che testate nucleari in possesso del suo paese "sono state standardizzate per essere montate sui missili balistici" attraverso la miniaturizzazione. A riferirlo è stata l'agenzia di stampa ufficiale Kcna. Il leader lo ha confermato dopo l'incontro con gli scienziati e i tecnici specializzati nello sviluppo di armi nucleari, dando istruzioni su come sviluppare ulteriormente l'arsenale nucleare del paese.

Kim ha detto che la missione principale per le forze nucleari della Corea del Nord è quello di impedire una guerra nucleare, aggiungendo che maggiore è la capacità nucleare del paese, più potente sarà la forza nordcoreana nel dissuadere l'aggressione e le guerre nucleari. "Iil modo più giusto e affidabile di proteggere il paese dal disastro di una guerra nucleare è quello di rinforzare la capacità nucleare sia in termini di qualità sia di quantità" ha riferito il leader nordcoreano.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Puigdemont

Sabato il governo di Madrid si riunirà per sospendere l'autonomia della Catalogna

Scaduto l'ultimatum. Puigdemont non risponde con chiarezza e rilancia: "Indipendenza se verrà attivato articolo 155"

Catalogna, cos'è e cosa prevede l'articolo 155 della Costituzione

Tutto quello che c'è da sapere sull''arma' del governo di Madrid

Brexit, May scrive una lettera ai cittadini Ue: "Potrete restare nel Regno Unito"

Brexit, May scrive una lettera ai cittadini Ue: "Potrete restare nel Regno Unito"

Accordo in vista per garantire i diritti di circa 3 milioni di stranieri che vivono nel Paese: "Vogliamo che rimangano"

Trump parla all'Heritage Foundation President's Club a Washington

Le condoglianze di Trump alla famiglia del soldato ucciso: "Sapeva quel che faceva"

La frase rivelata da una deputata e smentita dal tycoon, è stata invece confermata dalla mamma del giovane morto in Niger