Mercoledì 10 Agosto 2016 - 15:15

Coppia di alpinisti tedeschi muore sul Monte Rosa

I due sono precipitati per 300 metri dalla cresta del Breithon centrale

Montagna, muoiono due alpinisti tedeschi

Due alpinisti tedeschi, un uomo e una donna, sono morti dopo essere precipitati dalla cresta del Breithon centrale, a più di 4mila metri di altezza sul versante del Monte Rosa in Val d'Ayas. Da quanto si apprende dal soccorso alpino della Valle D'Aosta, il percorso sul quale si trovava la coppia conta  numerosi passaggi esposti e si ipotizza che i due siano scivolati su un tratto misto di rocce e neve, precipitando per 300 metri.
L'allarme è stato dato da una guardia svizzera che, percorrendo lo stesso itinerario, ha visto i due corpi giacere sul ghiacciaio di Verra. Le salme sono state recuperate questa mattina. Le operazione di identificazione sono affidate alla guardia di finanza.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

La polizia di Frontiera Francese continua i controlli alla stazione di Bardonecchia

Migranti, trovato cadavere al confine tra Italia e Francia

Il corpo rinvenuto a Bardonecchia, nei pressi del sentiero montano dell'orrido del Frejus

Roma, scritta BR sulla lapide di Via Fani

Roma, scritta 'Br' su monumento Martiri di via Fani: denunciato responsabile

È un romano di 47 anni incensurato, autista Ncc: il 22 marzo scorso la scritta con lo spray sulla lapide. Perquisita la sua abitazione

Nuvole e minime in aumento: il meteo del 25 e 26 maggio

Le previsioni dell'aeronautica militare

Marcello Forte visita la Casa Internazionale delle Donne a via della Lungara

Casa internazionale delle donne, Marcello Fonte: "Spazi come questo vanno difesi"

Il miglior attore a Cannes, insieme alle colleghe Trinca e Filippi, in supporto delle femministe a rischio sfratto dal Comune capitolino