Martedì 10 Gennaio 2017 - 23:00

Coppa Italia, Napoli passa ai quarti: Spezia ko 3-1 al San Paolo

In gol Zielinski, Giaccherini e Gabbiadini, a nulla ha potuto la rete di Piccolo

Coppa Italia, Napoli ai quarti: Spezia ko 3-1 al San Paolo

Tre gol allo Spezia e il Napoli è la prima squadra a qualificarsi per i quarti di finale della Coppa Italia. Gli Azzurri di Maurizio Sarri attendono ora la vincente della sfida fra Fiorentina e Chievo in programma domani. Squalificato Sarri, in panchina il vice Calzona. Azzurri in formazione ampiamente rimaneggiata, a centrocampo spazio al giovane croato Rog. In avanti il tridente composto da Giaccherini, Gabbiadini e Insigne. Indicazioni positive per il tecnico toscano, soprattutto da Giaccherini e Rog che fin qui non avevano trovato grande spazio. L'ex attaccante della Juve ha anche trovato un gol bellissimo a coronamento di una bella prestazione personale. A segno ancora Zielinski e soprattutto Gabbiadini, in gol per la terza partita consecutiva quando ormai è solo questione di ore il suo addio.

Pronti via e il Napoli passa in vantaggio: dopo appena 3' Zielinski si produce in una splendida azione personale e con un destro a giro appena entrato in area supera Chichizola. Napoli padrone del campo e ancora pericoloso con Gabbiadini. Poi Insigne su un cross da destra di Giaccherini colpisce il palo in contrasto con De Col. Ancora Insigne ha la grande occasione poco prima della mezzora, quando su imbeccata di Gabbiadini arriva da solo in area davanti al portiere ma calcia a lato di destro. A dieci minuti dalla fine, alla prima occasione lo Spezia trova il pareggio: su una respinta di pugni di Rafael, la palla arriva a Piccolo che con un sinistro sporco al volo deviato da Albiol firma l'1-1. L'ultimo sussulto prima dell'intervallo è un destro in diagonale di Giaccherini parato ancora da Chichizola.

Napoli che riparte subito all'attacco, Gabbiadini e Insigne scaldano subito i guanti di Chchizola. Lo Spezia si difende con ordine, cercando di non lasciare spazi alle ripartenze veloci della squadra di casa. Il gol arriva al 55': cross dalla sinistra di Insigne e gran destro al volo in diagonale di Giaccherini che si infila alle spalle del portiere. Passano altri due minuti e gli Azzurri chiudono la pratica con Gabbiadini, che deviare in rete di petto a porta vuota un cross dalla destra di Rog. La partita di fatto finisce qui, anche se lo Spezia sfiora il gol della bandiera con Valentini. Nel finale c'è poi l'esordio di Pavoletti al posto di Gabbiadini, l'attaccante prelevato dal Genoa viene accolto dal boato del San Paolo e per poco non trova anche il gol con una deviazione sottomisura alta sulla traversa su cross dalla destra di Callejon.

Scritto da 
  • Antonio Martelli
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Rudi Garcia regala la maglia di Totti al presidente Macron

Rudi Garcia regala la maglia di Totti al presidente Macron

Il presidente in visita al centro sportivo dell'Olympique, la squadra per cui fa il tifo

Ajax v Manchester United - 2016/17 UEFA Europa League Final Package

Calciomercato, stretta Juve per Matuidi. Ibra-United, ritorno vicino

Il mercato della Juve non si chiuderà però con l'arrivo del calciatore 30enne

Napoli vs Chievo - Amichevole

Champions, Napoli pronto per il Nizza. Insigne: "Con anima e cuore"

L'attaccante e Maurizio Sarri in conferenza stampa alla vigilia della gara d'andata del playoff

Finale Supercoppa 2016-2017 Juventus - Lazio

Giocatore Uefa, Buffon si contende il titolo con Messi e Ronaldo

I tre finalisti sono stati decisi da una giuria composta dagli 80 allenatori dei club che hanno partecipato a Champions e Europa League