Giovedì 04 Gennaio 2018 - 18:45

Coppa del mondo di sci, Hirscher vince lo slalom di Zagabria ed eguaglia Tomba

Grande traguardo per il campione austriaco, che raggiunge la vittoria numero 50. Decimo posto per l'azzurro Moelgg

Snow Queen Trophy 2018: slalom gigante maschile a Zagabria

Marcel Hirscher raggiunge nello slalom di Zagabria la vittoria numero 50 della sua carriera e raggiunge Alberto Tomba nella speciale classifica dei plurivincitori di tutti i tempi. Davanti all'asso austriaco rimangono solo Herrmann Maier e Ingemar Stenmark. Hirscher ha preceduto per 5 centesimi il connazionale Michael Matt, a podio per la quinta volta nella sua storia in Coppa del mondo. Terzo, e ancora battuto, Henrik Kristoffersen, a 11 centesimi da Hirscher. Pinturault è quarto, Ryding quinto con una rimonta da 11 posti nella seconda manche. E' uscito di scena nella seconda manche per un'inforcata invece Stefano Gross, quinto a metà gara e in linea per un buon piazzamento nella seconda.

Manfred Moelgg si piazza al decimo posto con due manche abbastanza pulite ma non così efficaci. Alla fine il distacco del marebbano è di 2"37 dal leader. A punti anche Cristian Deville, che ripete il 23° posto di Val d'Isère. Non si erano qualificati nella prima manche Giuliano Razzoli, Tommaso Sala, Patrick Thaler, Federico Liberatore, Fabian Bacher, mentre era uscito Alex Vinatzer. La classifica generale e quella dello slalom vedono al comando gli stessi due atleti: nell'ordine Marcel Hirscher ed Henrik Kristoffersen. Nella generale Hirscher ha 94 punti di vantaggio sul norvegese ed è a quota 674 punti. In quella di disciplina i punti in favore di Hirscher scendono a 59, con l'austriaco a quota 354. Miglior azzurro nello slalom è Moelgg, undicesimo a 106 punti.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Corea del Sud e del Nord si incontrano per i Giochi olimpici 2018 - Seoul

Accordo fatto: le Coree sfileranno insieme ai Giochi Olimpici

Accordo fatto a Panmunjom: gli atleti del Nord e del Sud si mischieranno nella cerimonia inaugurale

Sci, discesa libera di Coppa del Mondo a Bad Kleinkirchheim

Festa Brignone: "Noi discesiste felici su quel podio. Ma ai Giochi sarà questione di testa"

Intervista a LaPresse dopo il trionfo austriaco con Goggia e Fanchini. "Sicurezza? L'unica certezza è che siamo in forma. Poi, ogni gara è una storia a sé"

Short track, sci e fondo: l'Italia sorride guardando ai Giochi

Un weekend indimenticabile per gli azzurri degli sport invernali. E ora la strada che porta a Pyeongchang appare tutta in discesa

(SP)RUSSIA-MOSCOW-ISU WORLD SHORT TRACK SPEED SKATING CHAMPIONSHIPS 2015

Short Track: superArianna Fontana: doppio oro agli europei

La portabandiera azzurra conquista la vittoria nei 1000 e, subito dopo, nell'overall davanti a Martina Valcepina: due ori e due argenti a testa