Sabato 05 Marzo 2016 - 19:00

Coppa Davis: Seppi/Bolelli vincono doppio, Italia-Svizzera 3-0

A Pesaro gli azzurri, dopo la vittoria nei due singolari di ieri, si sono aggiudicati anche il doppio chiudendo la sfida con una giornata di anticipo

Coppa Davis: Seppi/Bolelli vincono doppio, Italia-Svizzera 3-0

L'Italia si qualifica per i quarti di finale del World Group di Coppa Davis grazie al punto del 3-0 contro la Svizzera. A Pesaro gli azzurri, dopo la vittoria nei due singolari di ieri, si sono aggiudicati anche il doppio chiudendo la sfida con una giornata di anticipo. La coppia formata da Simone Bolelli e Andreas Seppi ha battuto i due svizzeri Marco Chiudinelli/Henri Laaksonen in tre set con il punteggio di 6-3, 6-1, 6-3 in appena 1 ora e 46 minuti di gioco. Da ricordare che la Svizzera era priva dei suoi due giocatori più forti, Roger Federer e Stan Wawrinka. L'Italia era invece senza Fabio Fognini.

 

 Promossa tra le migliori 8 nazioni del tabellone principale, l'Italia si assicura un posto nel World Group anche per la prossima edizione del campionato del mondo a squadre. Ora si dovrà attendere l'esito dell'incontro di Danzica fra Polonia e Argentina (i padroni di casa hanno accorciato le distanze sull'1-2 vincendo il doppio) per conoscere la prossima avversaria nel testa a testa che vale la semifinale, quando dovrebbe tornare a disposizione anche l'infortunato Fognini, stavolta nei panni di spettatore a bordo campo. Se dovessero spuntarla i sudamericani, la sfida si giocherebbe in Italia a metà luglio (15-17), al 99% per cento ancora una volta a Pesaro, come annunciato dal presidente federale Angelo Binaghi prima dell'inizio del doppio odierno.

 

Partita senza storia, dominata dagli azzurri. Nel primo set Laaksonen cede la battuta al sesto gioco (4-2). Break che decide la frazione, visto che Bolelli tiene il suo turno al nono game con lo smash di Seppi a mettere in cassaforte il parziale dopo 35 minuti. La maggior solidità e affiatamento del tandem tricolore emerge anche nella seconda partita, quando nel terzo game è Chiudinelli a perdere la battuta. Sullo slancio la coppia italiana vola 4-1, togliendo il servizio anche a Laaksonen. Il tandem svizzero crolla, logica conseguenza è il 6-1 con cui si chiude il set. Il monologo azzurro continua nel terzo parziale con gli svizzeri che reggono fino al 2-2, poi un Chiudinelli scarico perde la battuta al sesto game (4-2) e da lì è tutta in discesa per la coppia tricolore che chiude sul 6-3 fra gli applausi e i cori di gioia dei tifosi.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

(SP)CHINA-TIANJIN-TENNIS-TIANJIN OPEN (CN)

Cina: primo titolo per Sharapova dopo due anni, Federer batte ancora Nadal

Sharapova vince al Tianjin Open mentre Federer batte Nadal allo Shanghai Rolex Masters

Tennis - Shanghai Masters tennis tournament

Multa e avvertimento per Fognini: potrebbe saltare due Slam

L'Itf non ha gradito gli insulti del campione all'arbitro durante il primo turno degli Us Open

Djokovic apre un ristorante in Serbia per le persone bisognose

Djokovic solidale: il tennista apre un ristorante in Serbia per le persone bisognose

"Ho guadagnato abbastanza per sfamare tutto il Paese, penso che meritino questo dopo tutto il sostegno che mi stanno dando"

2017 Cina Open di Tennis a Pechino

Tennis, Atp Pechino: Nadal va in finale, Dimitrov si arrende in 3 set

Lo spagnolo ha superato in semifinale il bulgaro dopo due ore e 16' di gioco