Venerdì 03 Febbraio 2017 - 16:45

Conti pubblici, Gentiloni: Non rischiamo procedura di infrazione

"Non credo ci siano elementi in quella direzione"

Conti pubblici, Gentiloni: Non rischiamo procedura di infrazione

"Non credo che ci siano elementi che vanno in questa direzione e comunque siamo circondati da paesi in procedura di infrazione e non mi sembrano imbarazzatissimi. Non credo che l'Italia corra questo rischio. Noi rispettiamo le regole ma non adotteremo misure nocive alla crescita che va accompagnata". Così il premier Paolo Gentiloni in conferenza stampa a margine del vertice di Malta rispondendo a una domanda sul possibile imbarazzo dell'Italia al vertice di Roma se fosse aperta la procedura di infrazione.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Centrodestra, firmato programma Cav-Salvini-Meloni ma è scontro con Fitto

E nell'ipotetico governo Berlusconi, Matteo Salvini potrebbe essere scelto come ministro dell'Interno

Silvio Berlusconi ospite a "Quinta Colonna"

Berlusconi e la gara di pipì con Confalonieri: "Sulle scarpe? Hai vinto tu"

L'ex Cav racconta un aneddoto capitato durante una festa coi vecchi compagni di scuola

Paolo Gentiloni all'inaugurazione dell'anno accademico della Luiss

Gentiloni: "Non è tempo delle cicale. Nessun rischio instabilità"

Il premier all'inaugurazione dell'anno accademico della Luiss di Roma: "L'Italia è il Paese più coerente in Ue nonostante cambi governo"

Matteo Salvini annuncia l'ingresso di Giulia Bongiorno nella Lega

Salvini 'ingaggia' Giulia Bongiorno: "Sarà capolista della Lega"

L'avvocatessa: "Ho portato avanti delle battaglie stando nel mio studio, ma è in Parlamento che le cose si fanno"