Lunedì 31 Ottobre 2016 - 09:30

Conte fa volare il Chelsea: Il titolo? La strada è ancora lunga

Il tecnico frena gli entusiasmi dopo il 2-0 rifilato al Southampton

Conte fa volare il Chelsea: Il titolo? La strada è ancora lunga

Quattro vittorie consecutive e la vetta della classifica a 1 solo punto, il Chelsea di Antonio Conte inizia a spaventare le grandi rivali della Premier League. Dopo il 3-0 casalingo contro l'Arsenal e le voci su un clamoroso esonero del tecnico italiano c'è stata invece la svolta, con una serie di prestazioni che hanno rilanciato le ambizioni dei Blues. Da condottiero navigato e realista, però, Conte frena gli entusiasmi e dopo il 2-0 rifilato al Southampton ha detto: "È presto per noi parlare della lotta per il titolo. Possiamo migliorare molto, dobbiamo migliorare". Per l'ex ct della Nazionale solo "dopo la prima parte della stagione, nel mese di gennaio, potremo dire di più su questa corsa. Sappiamo che la strada è lunga ma la fiducia è in aumento. Non è importante per noi guardare la classifica in questo momento. Ma se mi chiedete una previsione o un'aspettativa sul nostro campionato è molto difficile dirlo".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Neymar non cede il rigore a Cavani: pioggia di fischi dai tifosi

Proprio quel rigore avrebbe permesso all'uruguaiano di superare Ibrahimovic in testa alla classifica dei migliori cannonieri nella storia del club

Ronaldinho File Photo

Si ritira Ronaldinho, Pallone d'oro del 2005. Tre stagioni nel Milan

Il brasiliano, 37 anni, da quasi due non gioca partite ufficiali pur essendo tesserato del Fluminense. Ha giocato nel Psg e nel Barca

Real Madrid vs Villareal - La Liga spagnola

Ronaldo e il futuro (incerto): l'agente pronto a negoziare l'addio al Real

Secondo i media portoghesi, in casa Blancos si starebbero esaminando le varie proposte per trattare sulla partenza del fuoriclasse

Liverpool v Manchester City - Premier League

Premier League, pioggia di gol e spettacolo: il Liverpool supera il City 4-3

Dopo 23 giornate cade l'imbattibilità della squadra di Guardiola, capolista in campionato con 62 punti. I Reds salgono a 47