Lunedì 23 Gennaio 2017 - 12:30

Conte assicura: Diego Costa è felice di rimanere al Chelsea

Sulle voci di offerte milionarie provenienti dalla Cina per l'attaccante, ribadisce: "Il presente è più importante del futuro"

Conte assicura: Diego Costa è felice di rimanere al Chelsea

"Ripeto, è molto felice di restare con noi e di giocare per il Chelsea. Ora è importante che sia concentrato sul presente". Così Antonio Conte, manager del Chelsea, torna a parlare di Diego Costa al rientro da un infortunio e subito decisivo con un gol contro l'Hull. Sulle voci di offerte milionarie provenienti dalla Cina per l'attaccante spagnolo, Conte ha ribadito alla stampa inglese: "Il presente è più importante del futuro".

Per quanto riguarda la lotta per il titolo, Conte dopo la vittoria di ieri ha dichiarato: "Ora abbiamo otto punti di vantaggio e ci sono ancora 16 partite da giocare. Credo che io e i miei giocatori abbiamo la giusta esperienza per capire che questo campionato sarà molto duro fino alla fine".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

FILES-FBL-WCUP-GER-POLITICS-RACISM

Germania, Ozil lascia la nazionale. Merkel: "Rispetto la scelta"

Il centrocampista dell'Arsenal accusa la federazione tedesca di razzismo

FBL-WC-2018-MATCH58-BRA-BEL

Psg, Neymar: "Molto felice per l'arrivo di Buffon. Spero in una grande stagione insieme"

L'attaccante brasiliano è pronto a tornare in campo dopo la delusione del Mondiale. E sulle accuse di simulazione risponde: "Critiche esagerate, ma sono come gestirle"

ENG, Premier League, FC Chelsea

Sarri si presenta a Chelsea: "Premier League è il miglior campionato del mondo"

L'allenatore in giacca e cravatta in conferenza stampa: "È una sfida estremamente difficile ma affascinante"

Mondiali Russia 2018, il Brasile lascia l'hotel a Kazan

Calciomercato, Alisson-Liverpool è fatta. Higuain-Rugani verso Chelsea

Il club inglese ha raggiunto l'accordo con la Roma: operazione da 75 milioni di euro. Il nazionale verdeoro firmerà un contratto quinquennale da 5,5 milioni a stagione