Mercoledì 11 Gennaio 2017 - 14:30

Consulta: Inammissibile il referendum sull'articolo 18

Via libera, invece, sui quesiti riguardanti voucher e appalti

Consulta: Inammissibile il referendum sull'articolo 18. Via libera su voucher e appalti

La Corte costituzionale ha bocciato il referendum sull'articolo 18 promosso dalla Cgil. La decisione al termine della camera di consiglio, che ha dichiarato inammissibile il quesito che proponeva la cancellazione delle norme del Jobs act in materia di licenziamenti illegittimi che prevedono il pagamento di un indennizzo invece del reintegro sul posto di lavoro. Via libera della Consulta, invece, ai referendum su voucher e responsabilità solidale in materia di appalti.

LEGGI ANCHE Jobs act, Camusso: Su decisione Consulta valutermo ricorso a Corte Europea

Sono stati dichiarati ammissibili i quesiti relativi all'abrogazione delle disposizioni limitative della responsabilità solidale in materia di appalti e la richiesta di soppressione delle norme relative al Buono per il lavoro accessorio. La richiesta di referendum ha raccolto 3,3 milioni di firme. I giudici hanno deciso dopo l'udienza a porte chiuse durante la quale sono stati ascoltati i pareri dei legali della Cgil e dell'Avvocatura di Stato. "Continueremo la nostra iniziativa contrattuale e valuteremo di ricorrere alla Corte Europea, perchè siamo convinti di aver rispettato le regole", la replica del segretario generale della Cgil, Susanna Camusso.

LEGGI ANCHE Jobs act, Bersani: Ora palla a Governo e Aula, basta umiliare lavoro

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Montecitorio, fiaccolata in memoria di Giulio Regeni a due anni dalla sua morte

Regeni, Salvini vola da Al-Sisi: "Giustizia rapida per Giulio"

Il ministro dell'Interno in Egitto: "Il presidente ha assicurato che sarà fatta chiarezza"

Migranti, altri morti e scontro Open Arms-Salvini. Mattarella invoca 'accoglienza'

Una imbarcazione è affondata al largo del nord di Cipro e il bilancio è di almeno 19 morti. Un'altra nave con migranti a bordo bloccata di fronte alla Tunisia

Commissione Vigilanza Rai. Eletto il Presidente Alberto Barachini

Rai, Alberto Barachini: chi è il nuovo presidente della vigilanza

Giornalista, dal 1999 è cresciuto nella squadra Mediaset. Alle ultime elezioni politiche, Silvio Berlusconi lo ha voluto nella squadra dei candidati azzurri

Giustizia, il ministro Bonafede al Csm

Legittima difesa, Bonafede: "No alla liberalizzazione delle armi". M5S frena

Salvini precisa: "No pistole vendute in tabaccheria. Niente modello americano". Il premier Conte: "No alla giustizia privata"