Mercoledì 11 Gennaio 2017 - 14:30

Consulta: Inammissibile il referendum sull'articolo 18

Via libera, invece, sui quesiti riguardanti voucher e appalti

Consulta: Inammissibile il referendum sull'articolo 18. Via libera su voucher e appalti

La Corte costituzionale ha bocciato il referendum sull'articolo 18 promosso dalla Cgil. La decisione al termine della camera di consiglio, che ha dichiarato inammissibile il quesito che proponeva la cancellazione delle norme del Jobs act in materia di licenziamenti illegittimi che prevedono il pagamento di un indennizzo invece del reintegro sul posto di lavoro. Via libera della Consulta, invece, ai referendum su voucher e responsabilità solidale in materia di appalti.

LEGGI ANCHE Jobs act, Camusso: Su decisione Consulta valutermo ricorso a Corte Europea

Sono stati dichiarati ammissibili i quesiti relativi all'abrogazione delle disposizioni limitative della responsabilità solidale in materia di appalti e la richiesta di soppressione delle norme relative al Buono per il lavoro accessorio. La richiesta di referendum ha raccolto 3,3 milioni di firme. I giudici hanno deciso dopo l'udienza a porte chiuse durante la quale sono stati ascoltati i pareri dei legali della Cgil e dell'Avvocatura di Stato. "Continueremo la nostra iniziativa contrattuale e valuteremo di ricorrere alla Corte Europea, perchè siamo convinti di aver rispettato le regole", la replica del segretario generale della Cgil, Susanna Camusso.

LEGGI ANCHE Jobs act, Bersani: Ora palla a Governo e Aula, basta umiliare lavoro

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Grillo lascia il blog Cinque stelle e ne lancia uno nuovo: "Utopia per andare avanti"

Divisione storica con la Casaleggio associati. Il comico genovese: "Bisogna essere sempre curiosi, il mio mantra è questo qui"

Milano, Matteo Salvini ospite della Club House di Brera

Salvini contro Berlusconi: "Se il 3% imposto dall'Ue ci danneggia non esiste"

Il leader Lega contrario all'alleato che ha definito il limite discutibile, ma una regola che verrà rispettata

Elezioni Politiche - I simboli dei partiti depositati al Viminale

Elezioni, programmi a confronto: le promesse dei partiti da meno tasse a più lavoro

A poco più di 40 giorni dal voto, i leader tentano fughe in avanti per differenziarsi dai competitors. Ma in realtà le proposte degli schieramenti non sono poi così distanti

Milano, assemblea circoli Pd

Burioni dice no a Renzi: "Non mi candido, ma la mia lotta continua"

Il medico e volto della campagna pro vaccini: "Combatterò per la verità contro le bugie fuori dal Parlamento". E agli elettori: "Evitate i cialtroni"