Mercoledì 12 Aprile 2017 - 19:30

Consip, Renzi: Mi combattano con armi pulite, il M5S è squallido

"Tempo del buonismo finito, pronto a chiedere danni in tribunale"

Consip, Renzi: Mi combattano con armi pulite, M5S è squallido

"Possono dirmi di tutto, ma mi combattano con le armi pulite, con le armi della polita. Quanto fatto dai 5 stelle su Consip sulla rete è squallido. Una azienda privata ha controllato" la vicenda "con le fake news ". Lo ha detto Matteo Renzi nel corso della registrazione della puntata di 'Otto e mezzo' che andrà in onda questa sera.  Dopo Consip "il tempo del buonismo è finito, è finita la parte di quello che sta buono e zitto. Io sono pronto a chiedere i danni. Andremo in tribunale e diremo le cose che dovremo dire" ha aggiunto Renzi.

"'Male non fare paura non avere'. Lo dice anche Travaglio? Una volta al giorno Travaglio può dire cose esatte. Avrebbe potuto chiedere scusa a mio padre per aver scritto cose false, ma lo farà in tribunale. Invece di fare 'Il fatto quotidiano' fa il 'falso quotidiano" ha aggiunto Renzi.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

BELGIUM-BRUSSELS-EU-MOSCOVICI-ECONOMY-RECOVERY

Moscovici: "Voto in Italia rischio politico per Ue". E smonta Di Maio: "Deficit oltre il 3% è controsenso"

Il commissario Ue commenta anche le parole di Fontana sulla "razza bianca a rischio": "Dichiarazioni scandalose"

Milano, dal Comune aiuti alimentari e pranzi solidali

Expo, chiesto rinvio a giudizio per Sala per abuso d'ufficio

Le accuse riguardano l'affidamento diretto della gara per la fornitura di seimila alberi alla Mantovani Spa

Luigi Di Maio ospite a "Porta a Porta"

Vaccini, Di Maio come Salvini: "Niente obblighi, solo raccomandazioni"

La dichiarazione del candidato premier M5s ha ricordato a molti quella del leader della Lega sullo stesso tema

Inizio campagna elettorale per il candidato Attilio Fontana a Varese

Lombardia, Fontana: "Razza bianca a rischio". Gori: "No a isterismi e demagogia"

Le frasi shock del candidato di centrodestra su Radio Padania: "Se li accettassimo tutti non ci saremmo più noi come etnia"