Mercoledì 12 Aprile 2017 - 19:30

Consip, Renzi: Mi combattano con armi pulite, il M5S è squallido

"Tempo del buonismo finito, pronto a chiedere danni in tribunale"

Consip, Renzi: Mi combattano con armi pulite, M5S è squallido

"Possono dirmi di tutto, ma mi combattano con le armi pulite, con le armi della polita. Quanto fatto dai 5 stelle su Consip sulla rete è squallido. Una azienda privata ha controllato" la vicenda "con le fake news ". Lo ha detto Matteo Renzi nel corso della registrazione della puntata di 'Otto e mezzo' che andrà in onda questa sera.  Dopo Consip "il tempo del buonismo è finito, è finita la parte di quello che sta buono e zitto. Io sono pronto a chiedere i danni. Andremo in tribunale e diremo le cose che dovremo dire" ha aggiunto Renzi.

"'Male non fare paura non avere'. Lo dice anche Travaglio? Una volta al giorno Travaglio può dire cose esatte. Avrebbe potuto chiedere scusa a mio padre per aver scritto cose false, ma lo farà in tribunale. Invece di fare 'Il fatto quotidiano' fa il 'falso quotidiano" ha aggiunto Renzi.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Regeni, 4 settembre informativa governo su rapporti Italia-Egitto

Regeni, il 4 settembre governo informerà su rapporti Italia-Egitto

Sinistra Italiana attacca: "E' urgente, rinvio è inaccettabile"

Salvini al Palasport di Ponte di Legno per il tradizionale comizio di Ferragosto

Lega, Salvini a Ponte Legno e Bossi a Pontida 'separati in casa'

Salvini e Bossi: una distanza non solo logistica ma soprattutto politica: Salvini alle prossime elezioni nazionali potrebbe presentare una nuova Lega a vocazione nazionale

Viminale. Riunione del Comitato per l'Ordine e la sicurezza

Minniti: "Gestire flussi migratori. Vedo luce in fondo a tunnel"

Il resconto del ministro degli Interni a Ferragosto. E sulle Ong: "Rispettiamo chi non ha firmato il codice"

Assemblea nazionale di Confesercenti

Boldrini: Non lascio social, sarebbe una sconfitta

La presidente della Camera torna a commentare la decisione di procedere per vie legali nei confronti di chi la insulterà sui social network