Domenica 21 Maggio 2017 - 19:30

Consip, Legnini: Fughe notizie? Colpa di pm o polizia giudiziaria

Il vicepresidente del Csm si dichiara concorde con Gratteri

Consip, Legnini: Fughe notizie dipendono da pm o polizia giudiziaria

"Ha ragione Gratteri, che è un grande magistrato ma con cui non sempre sono d'accordo" a proposito delle fughe di notizie sulla vicenda Consip, delle quali sarebbero responsabili i pm titolari delle indagini o la polizia giudiziaria. Il procuratore di Catanzaro Nicola Gratteri aveva osservato che "quando c'è una violazione, una fuga di notizie, esce o dalla Procura o dalla polizia giudiziaria. E, in genere, quando la polizia giudiziaria fa la fuga di notizie, c'è quanto meno una sorta di silenzio-assenso da parte della Procura. Altrimenti le notizie non escono fuori". Parole con le quali il vicepresidente del Consiglio superiore della magistratura, Giovanni Legnini, intervistato da Giovanni Minoli su La7, si è detto d'accordo.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Montecitorio. Manifestazione del Movimento 5 stelle contro il Rosatellum

Decreto Dignità, Fico: "Credo a Di Maio". E la 'manina' diventa un'ossessione

Per il ministro "il numero della relazione una questione da chiarire ancora"

Funerali di Carlo Vanzina alla Basilica di Santa Maria degli Angeli

Vigilanza Rai, Berlusconi vuole Barachini. Per Consulta accordo su Antonini

La candidatura potrebbe essere apprezzata anche dal Movimento 5 Stelle

TOPSHOT-ITALY-EUROPE-POLITICS-MIGRANTS

Sbarcati a Pozzallo i 450 migranti. Sì da Spagna e Portogallo. Salvini: "Successo politico". Ue: "Italia ha ragione su cooperazione"

Oltre Germania, Francia e Malta anche i due paesi iberici e l'Irlanda prenderanno una quota di persone. Governo: "Per la prima volta sono sbarcati in Europa"

SPAIN-MIGRANTS-EU-PROACTIVA-OPEN-ARMS

Migranti, Open Arms al largo della Libia. Salvini: "In Italia non ci arrivano"

Un altro tira e molla tra l'Italia e una Ong, dopo la vicenda Lifeline di fine giugno