Martedì 07 Marzo 2017 - 16:30

Consip, Romeo denuncia: Appalti irregolari, danni a Pa per 67 milioni

Le rivelazioni emergono dalla memoria difensiva depositata ieri dai legali dell'imprenditore

Consip, la denuncia di Romeo: Appalti irregolari, danni a Pa per 67 milioni

Cuore della memoria difensiva depositata ieri dai legali di Alfredo Romeo, in sede di interrogatorio di garanzia, è lo scontro a suon di carte bollate tra la Consip e l'azienda dell'imprenditore dopo la sua esclusione da alcune gare.

La Romeo Gestioni aveva perso appalti della centrale acquisti della pubblica amministrazione che gestiva da 16 anni, fece ricorso e lo perse. A quel punto l'azienda indirizzò un esposto alla Consip, e per conoscenza a Anac e Antitrust, nel quale si denunciavano una serie di "dubbi procedurali" e la possibilità che ci fosse "un cartello permanente di controllo del mercato". La Romeo Gestioni evidenziava che con l'esclusione sua e di un'altra azienda si era prodotto "un danno in termini di mancato risparmio per la pubblica amministrazione da 67 milioni di euro", e chiedeva di verificare la correttezza delle gare e, eventualmente, di escludere alcuni partecipanti.

Per tutta risposta la Consip nel sottolineare la correttezza delle gare d'appalto minacciava azioni legali a tutela della propria immagine.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Incendio Ditta smaltimento rifiuti

Cosenza, tre morti in incendio in appartamento in centro

I vigili del fuoco hanno trovato i corpi carbonizzati.

Caldo

Temporali e calo termico, poi torna caldo: meteo del 18 e 19 agosto

Ci aspetta un weekend fresco, ma dura fino a lunedì

Viminale. Riunione del Comitato per l'Ordine e la sicurezza

Barcellona, Minniti: "In Italia attenzione a obiettivi a rischio"

Il ministro dell'Interno invita a tenere alta l'allerta su alcuni luoghi sensibili nel Paese

Barcellona, Luca Russo seconda vittima. Ultimo post: Moriamo senza portare via nulla

Luca Russo di Bassano è la seconda vittima. La fidanzata è ferita

Viveva a Bassano del Grappa, scriveva su fb: "Moriamo senza portare via nulla"