Mercoledì 08 Novembre 2017 - 13:30

Figli minorenni abusati e picchiati: coniugi in manette a Bari

Sono stati i due bambini di 5 e 9 anni a raccontare le violenze

Rubate le reliquie di Papa Giovanni Paolo II dal Santuario di Tignale a Brescia  

Hanno violentato i loro figli di 5 e 9 anni costringendoli a compiere e subire atti sessuali, vedere film pornografici e picchiandoli. Le indagini, avviate nel giugno scorso dai carabinieri di Bari, in collaborazione con quelli di Molfetta, hanno portato all'arresto di due coniugi a Bari: lui di 38 anni e lei di 34.

Gli abusi sono stati raccontati dagli stessi bambini. Il gip Giulia Romanazzi, su richiesta del pm Simona Filoni, ha disposto la custodia in carcere per lui e i domiciliari per lei.

Le indagini, avviate grazie agli educatori ed educatrici della comunità nella quale, nel giugno 2016, i due bambini erano stati trasferiti su disposizione del Tribunale per i minorenni di Bari, hanno permesso di verificare che i fatti sono stati commessi sin dai primissimi anni di vita dei bambini, perpetrati con inaudita e sistematica violenza, che, inevitabilmente, ha determinato nei piccoli gravi ripercussioni sia dal punto di vista fisico che psicologico.

La coppia faceva vivere i figli in un contesto degradato, senza regole igieniche e comportamentali, sottoponendoli a botte e maltrattamenti fisici costanti. Il padre li definiva "una sua proprietà". La madre era invece depressa e psicologicamente mancante, lasciando i figli in condizioni di inferiorità fisica e psichica.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Terremoto di magnitudo 5.2 in Molise. Piccoli crolli, paura

Avvertito nel Lazio, in Campania, in Abruzzo, nelle Marche e in Puglia. Paura ma nessun danno alle persone

Infrastrutture, l'esperto: "Per la manutenzione è tempo di big data"

Per Bonvino, ceo e fondatore di Sysdev, la soluzione è l'analisi statistica di dati

Genova, crollo Ponte Morandi: continuano le ricerche dei dispersi e la messa in sicurezza

Autostrade, scontro sulla concessione. Di Maio: "Pd ha preso i soldi". Renzi: "Bugiardo"

E' battaglia sui social. Secondo il M5S Benetton avrebbe sovvenzionato "legalmente" fondazioni vicini al Pd. Replica Orfini: "I nostri conti sono pubblici. Vi riferite anche alla Lega?"

IL VIADOTTO DELLA MAGLIANA A ROMA.

Dopo Genova ora Roma trema sul 'ponte gemello' di Morandi

Il viadotto della Magliana ha superato di 20 anni il suo limite massimo di servizio. Interrogazioni a Comune e Mit da Pd e Fdi