Lunedì 25 Dicembre 2017 - 19:00

Condannato per stupro di gruppo, Robinho continuerà a giocare a calcio

L'attaccante brasiliano accusato di aver preso parte a una violenza a Milano nel 2013 si dichiara innocente

FILE PHOTO: Soccer Football - Copa Libertadores - Brazil's Atletico Mineiro v Paraguay's Libertad

L'attaccante brasiliano Robinho continuerà a giocare nel 2018 nonostante una condanna per stupro. Un mese fa il tribunale di Milano ha condannato Robinho a nove anni di prigione per aver partecipato allo stupro di gruppo di una donna a Milano nel 2013.

La pena non verrà applicata fino alla fine del processo di appello, ma il Brasile non permette l'estradizione dei suoi cittadini, il che significa che Robinho rischierebbe di essere arrestato solo se lasciasse il suo paese d'origine.

Il trentatreenne, che si è dichiarato non colpevole delle accuse, ha detto che valuterà le offerte dei club interessati dopo l'addio all'Atletico Mineiro, club della serie A brasiliana. "Onestamente, non ho preso una decisione", ha detto ai giornalisti l'ex giocatore del Real Madrid, del Manchester City e del Milan. "Per prima cosa spegnerò il telefono e farò una pausa, voglio riposare con la mia famiglia perché il periodo delle vacanze è breve".

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

FBL-ITA-SERIEA-ROMA-JUVENTUS

"Portate Nainggolan ai Mondiali". Proteste e petizioni in Belgio

Quasi una rivolta popolare in rete dopo l'esclusione ("motivi tattici") del centrocampista decisa dal ct Martinez. Il Ninja: "Ho chiuso con la nazionale"

FBL-EUR-C1-AS ROMA-LIVERPOOL

Belgio e Spagna: ai mondiali senza Nainggolan e Morata

Assenze importanti nelle rose di due nazionali tra le più forti. Non c'è il "Ninja", mancano anche Callejon, Suso e Luis Alberto

Finale FA Cup: Chelsea vs Manchester United

Chelsea di Conte vince FA Cup: Manchester Utd ko 1-0 in finale

È il trofeo più antico e prestigioso del calcio inglese

FBL-FRA-UNFP-AWARDS

Neymar: "Futuro al PSG? Ora mio obiettivo è la Coppa del Mondo"

L'attaccante brasiliano zittisce le voci su un suo possibile addio