Giovedì 02 Giugno 2016 - 14:45

Torino, Appendino a LaPresse: Vittoria di Fassino non è scontata

La candidata del M5S in corsa per la poltrona di sindaco: "Io al ballottaggio? Sono scaramantica"

Comunali Torino, Appendino (M5S) a LaPresse: La vittoria di Fassino non è scontata

"Fassino è molto, molto preparato, ce la sta mettendo tutta, ha fatto una campagna elettorale molto impegnativa. E' un avversario forte, ma le sfide sono belle quando sono difficili. Una sfida facile non sarebbe una sfida. Visto quanto si è impegnato in questa campagna elettorale non credo dia per scontata la sua vittoria". Lo ha detto Chiara Appendino, candidata sindaca di Torino per il Movimento 5 Stelle, nel corso della diretta Facebook organizzata da LaPresse parlando di Piero Fassino, attuale primo cittadino e di nuovo in corsa per Palazzo di Città. "Sono abbastanza scaramantica, aspetto di vedere cosa succede domenica", ha aggiunto in merito all'eventualità che dalle amministrative di domenica possa essere il suo uno dei due nomi a finire al ballottaggio. In quel caso, ha sottolineato Appendino, "ci sarà uno scontro tra due persone e una diversità di vedute, tra cambiamento e discontinuità: i cittadini saranno chiamati a scegliere tra due idee di città. Noi continueremo a fare campagna come stiamo facendo, raccontando il nostro programma e spero che saremo giudicati su tre grandi temi: candidato sindaco, squadra e programma. Vedremo cosa succederà".

Loading the player...

La candidatura a sindaca di Torino "è una grande fatica, ma credo sia stata una delle esperienze più significative degli ultimi anni della mia vita. Una campagna elettorale come l'abbiamo fatta noi è molto arricchente; è stato bello".  "Cosa fa davvero la differenza? Le idee - ha spiegato Appendino - e i programmi. Ho maturato un'esperienza in consiglio comunale di cinque anni facendo opposizione, mi ha permesso di crescere e ha fatto crescere anche il M5S. Ho esperienze professionali, anche, che mi hanno fatto crescere. La cosa che più mi preoccupa oggi è il momento difficile che stiamo vivendo a Torino e la responsabilità di dare risposte alle persone, e quindi il peso - che poi per me non è un peso ma un onore - di riuscire a essere pronti a rispondere a tante difficoltà che ci sono".

Loading the player...
Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Luigi Di Maio presenta la squadra di Governo

Primi dubbi sul cv di Conte: non è negli archivi della Nyu

Il candidato premier ha dichiarato di aver frequentato dei corsi nell'ateneo americano. Ma lì non sanno chi sia

Governo, Fico al Quirinale a colloquio da Mattarella

Mattarella riceve Fico e Casellati. Squadra di governo, Economia e Esteri ancora vuoti

Terminati gli incontri al Colle. Poi il capo dello Stato dovrà decidere se dare l'incarico al candidato premier Giuseppe Conte

L'arrivo della delegazione M5S arriva in Quirinale per le consultazioni con il Presidente Mattarella.

Di Maio: "Momento storico, nasce la terza repubblica: il leader è il programma". E fa il nome di Conte

L'incontro con Mattarella. Esce raggiante: "E' nata la terza repubblica". Salvini: "Più lavoro, meno tasse. L'Italia al centro"

Elezioni Regionali Valle d'Aosta, giornata di spoglio

Valle d'Aosta, Union Valdotaine in testa al 19,25%, vola la Lega a 17,08%

Spoglio centralizzato. L'affluenza è stata del 65,12%, con 67 mila 146 votanti su 103 mila 117 aventi diritto