Martedì 26 Aprile 2016 - 20:15

Comunali Roma, Raggi: Omissis? Non avrebbe influenzato Comunarie

"La trasparenza nel cv? Non era un lavoro, era un incarico che ho svolto per lo studio Sammarco"

Virginia Raggi

 "La trasparenza nel cv? Non era un lavoro, era un incarico che ho svolto per lo studio Sammarco. Tant'è che quando è cessato il rapporto con la società, ho smesso l'incarico". Così Virginia Raggi, candidata a Roma per il M5S in merito all'omissione nel suo curriculum del ruolo avuto in Hgr. "Io facevo giri di cancelleria per lo studio Previti quando svolgevo la pratica. Quando sono diventata avvocato, ho svolto funzioni da avvocato. Non credo che avrebbe influenzato le Comunarie se lo avessi scritto nel cv: è di destra svolgere un ruolo da presidente senza deleghe in una società?".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Senato - ddl su biotestamento

Legge sul Biotestamento, il Senato approva i primi articoli

Superati senza ostacoli anche i voti segreti. Il testo completo dei primi due articoli

Museo Ferroviario di Pietrarsa di Portici, conferenza programmatica Italia 2020 PD

Tap, Emiliano: "Il cantiere sembra Auschwitz". Calenda: "Sii civile"

Il governatore della Puglia attacca il ministro: "Io non sono contro il gasdotto, ho proposto di farlo approdare a Brindisi"

Strage Piazza Fontana

Strage di Piazza Fontana, sono 48 anni. Mattarella: "Manca verità esaustiva"

Il Capo dello Stato ha ricordato la bomba fascista che fece 17 morti e 88 feriti. I processi non hanno messo la parola fine

Riapertura del passaggio di collegamento tra il Collegio Romano e la Chiesa di San Ignazio

Via al piano istruzione 0-6 anni. Fedeli: "È svolta culturale"

Lo scopo è aumentare i servizi e sostenere i genitori, per dare alle bambine e ai bambini maggiori opportunità di accesso a un'istruzione di qualità fin dalla nascita