Lunedì 20 Giugno 2016 - 14:45

Comunali, Orfini: Riconosciamo errori, entro ottobre congresso

Il presidente Pd su Facebook: "E' ora di discutere seriamente e senza ipocrisie"

Comunali, Orfini: Riconosciamo errori, entro ottobre congresso

Il presidente del Pd Matteo Orfini fa il punto su Facebook dopo le Comunali. "Prima delle elezioni ho ricordato a tutti che entro ottobre avremmo dovuto convocare il congresso, perché questo prevedono le nostre regole. E questo accadrà. Quella sarà la sede in cui faremo le scelte, ma è ovvio che abbiamo bisogno di discutere, da subito. Come dicevo all'inizio di questo post - e come giustamente auspica Roberto Morassut oggi - facciamolo però seriamente e senza ipocrisie", afferma.

"Dopo un risultato come quello di Roma credo che solo una cosa non si possa fare: discutere per finta. Abbiamo il dovere della sincerità. Che significa riconoscere gli errori, ma anche ricostruire i fatti con precisione per evitare di sbagliare ancora. E vale per tutti, prima di tutto per me", prosegue. 

 

"Io la vedo così: 18 mesi fa sono diventato commissario di Roma. Non per un capriccio di Renzi. Ma perché la città era travolta dallo tsunami Mafia Capitale. Inutile qui ricordare nomi e cognomi di quelli che furono coinvolti tra i nostri compagni di partito. Non derubricammo la questione sotto la categorie delle 'responsabilità individuali', perché sarebbe stato un falso. Chiunque abbia un briciolo di onestà intellettuale sa che il nostro partito a Roma aveva una enorme responsabilità politica, ovvero quella di non essersi accorto di quanto stava accadendo nella città. Perché troppo preso da una guerriglia interna continua".

 "C'era, e c'è ancora, enorme - sottolinea Orfini - un problema di rapporto con i romani".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Mattarella incontra una delegazione della Fondazione "Premio Ischia"

Elezioni, il Colle pensa a serenità del Paese: l'obiettivo è stabilità

Mattarella agisce con tutta la discrezione, motivato dal bene primario di mettere in massima tutela il Paese

Residenza Ripetta. Convegno "Servizi pubblici e nuova politica" con Luigi Di Maio

Il programma M5S: "Sgravi fiscali e sì agli 80 euro". Il Pd ironizza

Di Maio e i suoi manterranno, almeno all'inizio il bonus: "Poi norme per assorbirlo". Renzi: "Non siamo gelosi"

Maria Elena Boschi ospite di Otto e Mezzo

Gentiloni blinda la Boschi: "Ha chiarito, auguri di successo"

Ma continua la tempesta sul capo della sottosegretaria accusata da M5S di aver esercitato indebite pressioni

Maria Elena Boschi ospite di Otto e Mezzo

Banche, tempesta contro la Boschi. Lei si difende: "Ho detto la verità"

Il presidente Consob Vegas ammette diversi incontri sul tema di Banca Etruria: "Ma non ci fu pressione"