Lunedì 09 Maggio 2016 - 07:15

Comunali Bolzano, ballottaggio tra Pd (22%) e centrodestra (18%)

L'appuntamento è per domenica 22 maggio

Comunali Bolzano, ballottaggio tra Pd (22%) e centrodestra (18%)

E' ballottaggio a Bolzano tra il candidato sindaco del Pd Renzo Caramaschi e Mario Tagnin del centrodrestra. Si tornerà al voto domenica 22 maggio, dalle 7 alle 21. I dati definitivi dello scrutinio delle 80 sezioni cittadine mostrano Caramaschi (Partito democratico, Sinistra-Die Linke e Lista civica Bürgerliste con mit Caramaschi) al 22,32% e Mario Tagnin di Lega Nord e 'Il centrodestra uniti per Bolzano' al 18,39%. A seguire Christoph Baur (Svp) 15,95%, Caterina Pifano del M5s 11,55%, Norbert Lantschner (Prc, Sinistra europea e Verdi) 8,02%, Maurizio Puglisi Ghizzi di Casapound 6,21%, Giorgio Holzmann (Alleanza per Bolzano) 4,83%, Angelo Gennaccaro (Io sto con Bolzano) 4,28%, Anna Pittarelli 2,29%, Elena Artioli 1,88%, Cristian Kollmann 1,53%, Vanja Zappetti 1,61% e Franco Murano 1,13%. L'affluenza è stata del 56,10%.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Senato - ddl su biotestamento

Legge sul Biotestamento, il Senato approva i primi articoli

Superati senza ostacoli anche i voti segreti. Il testo completo dei primi due articoli

Museo Ferroviario di Pietrarsa di Portici, conferenza programmatica Italia 2020 PD

Tap, Emiliano: "Il cantiere sembra Auschwitz". Calenda: "Sii civile"

Il governatore della Puglia attacca il ministro: "Io non sono contro il gasdotto, ho proposto di farlo approdare a Brindisi"

Strage Piazza Fontana

Strage di Piazza Fontana, sono 48 anni. Mattarella: "Manca verità esaustiva"

Il Capo dello Stato ha ricordato la bomba fascista che fece 17 morti e 88 feriti. I processi non hanno messo la parola fine

Riapertura del passaggio di collegamento tra il Collegio Romano e la Chiesa di San Ignazio

Via al piano istruzione 0-6 anni. Fedeli: "È svolta culturale"

Lo scopo è aumentare i servizi e sostenere i genitori, per dare alle bambine e ai bambini maggiori opportunità di accesso a un'istruzione di qualità fin dalla nascita