Lunedì 31 Ottobre 2016 - 16:30

Comitato etico Ue: No violazione con Barroso a Goldman Sachs

Motivi insufficienti per biasimare la scelta dell'ex presidente dell'esecutivo europeo

Comitato etico Ue: Nessuna violazione con Barroso a Goldman Sachs

Il comitato etico della Commissione Ue non vede motivi sufficienti per biasimare la scelta dell'ex presidente dell'esecutivo europeo, José Manuel Barroso, di accettare un incarico presso la banca statunitense Goldman Sachs. "Non ci sono ragioni sufficienti per stabilire una violazione del dovere di integrità e discrezione previsto dall'articolo 245 del trattato sul funzionamento dell'Unione europea", si legge nel rapporto emesso dal comitato il 26 ottobre e pubblicato oggi.

Il comitato ha concluso che "l'impegno di Barroso di non esercitare pressioni per conto di Goldman Sachs risponde all'obbligo di integrità e discrezione", riferendosi alle spiegazioni fornite dal politico portoghese. Il comitato ha spiegato tuttavia che il danno alla reputazione della Commissione Ue e dell'Ue in generale "giustificato o meno, è stato fatto", ma questo "non è un commento sulla saggezza o sulla colpa" dell'ex presidente.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ryanair baggage rules

Ryanair, cambiano le regole: trolley in stiva, altrimenti si paga

La low cost irlandese modifica le condizioni del bagaglio a mano. Quello grande resta gratuito ma non si può portare in cabina, a meno che non si acquisti l'imbarco prioritario

Roma, convegno 'Le reti di imprese: profili di diritto nazionale ed europeo'

Oggi alle 9.30 in Sala Vanvitelli, presso l'Avvocatura generale dello Stato

Lo scalo Ryanair dell'aeroporto di Orio al Serio

Ryanair, sciopero il 10 febbraio. Sindacati: "Serve confronto serio"

Sul tavolo il contratto collettivo di lavoro e le tutele sociali di tutto il personale

Ryanair employee relations

La stretta Ryanair sui bagagli a mano: dal 15 gennaio tutti in stiva

Solo chi ha acquistato un biglietto prioritario potrà portarlo in cabina. L'azienda: "Renderà le procedure di imbarco più veloci"