Giovedì 04 Febbraio 2016 - 16:00

Colonia, Carnevale blindato dopo i fatti di Capodanno

Misure di sicurezza rafforzate anche per l'allerta terrorismo. Dispiegati circa 2500 poliziotti

Germania, i controlli della polizia durante il carnevale

È cominciata la tradizionale sfilata del Carnevale di Colonia in Germania, sotto misure rafforzate di sicurezza a seguito delle molestie e rapine subìte da numerose donne nella città tedesca la notte di Capodanno, la cui responsabilità è stata attribuita dalle autorità locali principalmente a maghrebini, alcuni dei quali richiedenti asilo.

Il segnale d'inizio della festa di strada è stato dato alle 11.11 ora locale. Sfilate si tengono sia a Colonia, sia a Magonza e Düsseldorf, nonché in altre città della regione. A Colonia è stato organizzato un dispositivo di 2.500 poliziotti, tre volte più dell'anno scorso, sia per evitare il ripetersi di situazioni come quelle della notte di Capodanno, sia tenendo conto dell'alta allerta terrorismo che vige negli ultimi mesi in Germania.

Insieme a pattuglie di polizia sono stati stabiliti dei punti di raccolta per le donne vicino alla stazione centrale, dove si sono concentrate le aggressioni di Capodanno. Allora furono presentate circa mille denunce, il 45% delle quali per delitti sessuali. All'inizio della settimana le autorità di Colonia avevano annunciato che ci sarebbe stata una risposta dura davanti a eventuali nuove aggressioni.

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Sochi, conferenza riunita Putin-Merkel

Putin da Merkel: cena in castello Meseberg, in menu Nord Stream 2

Quello del gasdotto è fra i temi caldi sul tavolo, soprattutto dal momento che Russia e Germania sono sotto pressione in merito da parte degli Stati Uniti di Donald Trump

ITALY-MIGRATION

Nave Diciotti, con 177 migranti, bloccata da Salvini a Lampedusa

L'unità è intervenuta in acque Sar maltesi per prendere a bordo le persone. La Valletta non li vuole e l'Italia nemmeno. Attacchi sui social

KOFI ANNAN

È morto Kofi Annan, ex segretario generale dell'Onu e premio Nobel per la Pace

È stato il primo africano nero a ricoprire quel ruolo, dal 1997 al 2006. Aveva 80 anni

Spagna, un anno fa attacco a Barcellona: la città ricorda le vittime

Barcellona commemora attacco Rambla divisa su questione Catalogna

In un doppio attentato tra il centro città e Cambris persero la vita 16 persone, tra cui due italiani