Mercoledì 30 Novembre 2016 - 20:30

Colombia, pilota allertò la torre controllo: Manca il carburante

L'aereo trasportava la squadra brasiliana Chapecoense, 71 le vittime

Colombia, pilota allertò la torre controllo: Manca il carburante

Il pilota dell'aereo della compagnia boliviana Lamia che trasportava la squadra brasiliana Chapecoense e si è schiantato in Colombia aveva informato la torre di controllo dell'aeroporto di Medellin di un "guasto elettrico totale" e della mancanza di carburante prima dell'incidente. È quanto emerge da una registrazione diffusa oggi. "Signorina, Lamia 933 è in guasto totale, guasto elettrico totale, senza carburante", afferma nella registrazione una voce che si identifica come il pilota dell'aereo caduto. Sempre secondo la registrazione, in seguito la torre di controllo dice che il pilota ha "pista libera".

 "Pista libera e si attende pioggia sulla superficie, Lamia 933, pompieri allertati", è la risposta data a un certo punto dalla torre di controllo. Poco prima il pilota aveva sollecitato "priorità per avvicinarsi" all'aeroporto, chiedendo in diverse occasioni che gli venissero indicati i "vettori per la pista", cioè le indicazioni per avvicinarsi nel modo più possibile all'aeroporto di Medellin. All'inizio della registrazione si sentiva l'addetta al controllo di volo di turno che diceva che dava priorità a un altro aereo, della compagnia Viva Colombia, che aveva un problema. Quando il pilota di Lamia ha riferito della gravità della sua situazione, l'addetta ha allora fatto slittare altri due aerei commerciali in avvicinamento in modo da fare atterrare l'aereo della Chapecoense.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Israele, Netanyahu inaugura una nuova sezione dell'Aeroporto di Tel Aviv

Netanyahu all'Iran: "Non metteteci alla prova"

Il primo ministro israeliano mostra un frammento di drone dalla Siria abbattuto la scorsa settimana: "Se attaccati, reagiremo"

TOPSHOT-ALPINE-SKIING-OLY-2018-PYEONGCHANG

Vonn amareggiata: "Io antiUsa? Ce l'ho solo con Trump"

La campionessa messa sotto accusa sui social per le sue dichiarazioni critiche nei confronti del presidente: "Parlerò dopo le gare. Non ho cambiato idea"

Nucleare iraniano: ministro degli esteri Zarif torna a Teheran

Iran, si schianta aereo con più di 60 persone a bordo: non ci sono superstiti

Il velivolo della compagnia Aseman è precipitato nella regione di Semirom. È scomparso dai rad subito poco dopo il decollo

US-SCHOOL-SHOOTING-PROTEST

Usa, studentessa attacca Trump dopo l'agguato al liceo: "Vergognati"

La giovane ha denunciato i legami del presidente con l'Nra, la principale lobby delle armi americane. E lui attacca l'Fbi: "Troppo impegnata con Russiagate"