Mercoledì 30 Novembre 2016 - 20:30

Colombia, pilota allertò la torre controllo: Manca il carburante

L'aereo trasportava la squadra brasiliana Chapecoense, 71 le vittime

Colombia, pilota allertò la torre controllo: Manca il carburante

Il pilota dell'aereo della compagnia boliviana Lamia che trasportava la squadra brasiliana Chapecoense e si è schiantato in Colombia aveva informato la torre di controllo dell'aeroporto di Medellin di un "guasto elettrico totale" e della mancanza di carburante prima dell'incidente. È quanto emerge da una registrazione diffusa oggi. "Signorina, Lamia 933 è in guasto totale, guasto elettrico totale, senza carburante", afferma nella registrazione una voce che si identifica come il pilota dell'aereo caduto. Sempre secondo la registrazione, in seguito la torre di controllo dice che il pilota ha "pista libera".

 "Pista libera e si attende pioggia sulla superficie, Lamia 933, pompieri allertati", è la risposta data a un certo punto dalla torre di controllo. Poco prima il pilota aveva sollecitato "priorità per avvicinarsi" all'aeroporto, chiedendo in diverse occasioni che gli venissero indicati i "vettori per la pista", cioè le indicazioni per avvicinarsi nel modo più possibile all'aeroporto di Medellin. All'inizio della registrazione si sentiva l'addetta al controllo di volo di turno che diceva che dava priorità a un altro aereo, della compagnia Viva Colombia, che aveva un problema. Quando il pilota di Lamia ha riferito della gravità della sua situazione, l'addetta ha allora fatto slittare altri due aerei commerciali in avvicinamento in modo da fare atterrare l'aereo della Chapecoense.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Usa-Messico, Pena Nieto valuterà se ricevere Tillerson

Usa-Messico, Pena Nieto valuterà se ricevere Tillerson

"Tutto dipende dagli accordi ai quali si perverrà", spiega il ministro dell'Economia

Caso Theo, corteo studenti a Parigi: scontri con polizia, 8 arresti

Caso Theo, corteo studenti a Parigi: scontri con polizia, 8 arresti

Il 22enne era stato arrestato e sodomizzato durante un controllo anti-droga il 2 febbraio

Pianificava attacco: arrestato tedesco legato a salafiti

Pianificava un attacco: arrestato un tedesco legato a salafiti

Lo riferiscono la procura generale di Celle e la polizia di Goettingen

Le forze di sicurezza irachene riprendono l'aeroporto di Mosul

Le forze di sicurezza irachene riprendono l'aeroporto di Mosul

Continua l'offensiva per cacciare lo Stato Islamico