Lunedì 14 Novembre 2016 - 21:30

Colloquio Putin-Trump: Sì a collaborazione costruttiva

Tra gli argomenti toccati durante la telefonata il conflitto in Siria e il terrorismo

Colloquio Putin-Trump: Sì a collaborazione costruttiva

Il presidente russo, Vladimir Putin, ha parlato al telefono con il presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, concordando con lui di lavorare per una "collaborazione costruttiva". Lo ha fatto sapere il Cremlino, precisando che i due manterranno contatti telefonici e intendono incontrarsi di persona.

Durante la conversazione Putin e Trump hanno parlato della necessità di normalizzare le relazioni bilaterali su questioni come il conflitto in Siria e il terrorismo e di mettere a punto degli sforzi congiunti per combattere il loro "comune nemico", cioè l'estremismo. "Non solo si sono trovati d'accordo sul fatto che la situazione delle relazioni è insoddisfacente, ma hanno detto di intendere lavorare assieme per normalizzarla", afferma una nota.

Putin, ha aggiunto il Cremlino, ha espresso la volontà di Mosca di costruire un dialogo basato sull'uguaglianza, il mutuo rispetto e la non interferenza negli affari interni. Le parti, ha proseguito, hanno concordato di rivedere le attuali relazioni sottolineando la necessità di una solida base di relazioni bilaterali, attraverso lo sviluppo degli aspetti commerciali ed economici, che aiuteranno "a stimolare il ritorno a una collaborazione pragmatica e di mutuo beneficio".
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Giappone, una campagna per lavorare meno: consumi e tempo libero

Giappone, piano per lavorare meno: più consumi e tempo libero

Lo hanno ribattezzato 'Premium Friday' e scatterà domani per la prima volta

Nord Corea: Morte di Kim? Cospirazione di Malesia e Sud Corea

Pyongyang: Morte di Kim? Cospirazione di Malesia e Seul

Kuala Lumpur avrebbe agito contro il diritto internazionale

Sgomberato campo contro oleodotto Dakota Access: 10 arresti

Sgomberato campo contro oleodotto Dakota Access: 10 arresti

I fermati stavano cercando di impedire l'accesso delle autorità all'accampamento

Turchia, procura ordina arresto 100 sospetti per legami con Gülen

Turchia, procura ordina arresto 100 sospetti per legami con Gülen

Operazione simultanea della polizia in tre province