Venerdì 12 Febbraio 2016 - 14:30

Collistar, al via caccia al tesoro per Milano con le beauty blogger

In giro per Milano a bordo delle Cinquecento per scoprire la nuova collezione

Evento Collistar/Fiat 500 a Milano

Una caccia al tesoro in giro per Milano a bordo delle Cinquecento, per scoprire e apprezzare appieno la nuova collezione Collistar Ti amo 500. Il colosso della cosmesi ha invitato le beauty blogger a scoprire le bellezze della città con altri occhi e a cimentarsi in un gioco per conoscere meglio la nuova collezione primavera estate 2016, realizzata in collaborazione con Fiat e dedicata proprio alla 500. Un'iniziativa che si inserisce nel solco del progetto 'Ti amo Italia' e che ha già visto Collistar camminare al fianco di prestigiosi marchi del Made in Italy come Kartell,  Piquadro, la griffe Antonio Marras, Imetec e lavorare quotidianamente con l'Università di Siena sul fronte della ricerca e della qualità dei prodotti. 

"Noi alle volte siamo forse un po' esterofili, invece Collistar con l'iniziativa 'Ti amo Italia', che è arrivata ormai alla tredicesima edizione, vuole ricordare quanto è bello e ricco di spunti il nostro Paese", ha spiegato Eva Bardanzellu, International Pr manager di Collistar ad una platea di affermate blogger.

 

Un messaggio che la collezione 'Ti amo 500' punta a valorizzare al massimo anche grazie alla "nuova testimonial, la modella sarda Lidia Comini che restituisce un'immagine molto ironica e particolare", ha spiegato Bardanzellu. Perché la 500? "È il modello di Fiat che più rappresenta la femminilità - ha proseguito - è piccola ma sexy, ha un'ampia gamma di colori, è inaspettata". Il compito di raccontare la nascita e l'evoluzione dell'auto italiana più nota nel mondo è toccato a Andrea Pallard e Daniela Coluccia di Fiat. "La storia della 500 è quella di una small beauty, una piccola bellezza italiana, il Cinquino - ha detto Pallard - Il 4 luglio 1957 quando nacque, uscendo dallo stabilimento di Mirafiori, sfoderando tutta la potenza dei suoi due cilindri, fece un ampio giro per la città di Torino. Il Cinquino aveva un suono caratteristico, quello della doppietta. Negli anni ha avuto quasi 4 milioni di amici, fino al 4 luglio 2007 quando 500 è diventata grande ed oggi è diffuso in oltre 100 Paesi nel mondo".

 

"Cinquecento ha ispirato molti aristi, evoca la Pop Art e la Dolce Vita, ha fornito lo spunto per vasi, suggestioni, artisti di strada - ha aggiunto Daniela Coluccia - Si parla di cinquecentismo, è un'estensione della personalità, è una vera e propria icona". Negli anni la "piccola" di casa Fiat è cambiata e si è evoluta, puntando soprattutto sul  design, la tecnologia, l'ecologia e il colore. "È una musa, uno smile maker e ispira il mondo che ci circonda - ha concluso Coluccia - Ispira le donne che la usano, come la collezione Collistar Ti amo 500".  È stata la make up artist di Collistar,  Francesca Stefani, a illustrare i colori e i prodotti della collezione. "La prima caratteristica è il fatto che tutta la collezione è a pois degradé, molto particolare - ha detto - La collezione racchiude anche un mix di colori pop, che rappresenta uno stile di vita, che è quello delle donne di oggi che vogliono essere sempre al passo con i tempi.

Anche i colori sono caratteristici. Il colore simbolo è il corallo, che abbiamo chiamato 'Non fermarmi', che è energizzante ed effervescente. Il fucsia ha preso invece il nome 'Accendimi' e il verde blu abbiamo deciso di chiamarlo 'Portami via', come quando d'estate si desidera lasciare la città e trascorrere qualche giorno al mare. Il quarto colore della collezione è l'oro 'Abbagliami', che è il colore del momento".  La collezione ha anche un packaging particolare e ha diversi prodotti, dal phard e punto luce "che da un effetto di luce diffusa e sfuocata", agli "ombretti cotti, che si possono utilizzare sia asciutti che bagnati, come se fosse un  acquerello", agli "ombretti effetto seta che sono leggeri e setosi, un classico di Collistar". "Per intensificare lo sguardo abbiamo eye liner e mascara color verde 'Portami Via' - ha spiegato al make up artist. Come rossetto abbiamo sia il rosa che il rosso corallo. C'è anche il gloss design, dorato e corallo. Per le mani, infine, ci sono smalti effetto gel dei quattro colori della collezione con effetto cromato". 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Vanessa Incontrada disegna la nuova capsule collection per Elena Mirò

Vanessa Incontrada disegna capsule collection di Elena Mirò

Al concept store Miroglio Piazza della Scala a Milano il lancio della collezione disegnata dall'attrice

Italiani pazzi per lo shiatsu, dal 18 al 25 la settimana dedicata

Italiani pazzi per lo shiatsu, per liberarsi dallo stress

"Uno dei principali benefici è che è uno strumento per conoscere meglio se stessi"

Moda, Noemi testimonial per Fiorella Rubino con la collezione 'Remix'

Noemi testimonial per Fiorella Rubino con la collezione 'Remix'

La cantante ha reinterpretato i look della collezione autunno/inverno 2016

Venezia 73, Carrozzini: Vi racconto mia madre, la stilista Franca Sozzani

Carrozzini: Vi racconto mia madre, Franca Sozzani

Il regista figlio d'arte ha presentato alla mostra 'Franca: caos and creation'