Venerdì 08 Gennaio 2016 - 13:45

Codacons: Potere d'acquisto aumenta, ma ancora sotto livelli pre-crisi

Secondo l'associazione "l'incremento dell'1,3% è ancora insufficiente a colmare l'enorme gap con i livelli pre-crisi"

Apre Simply Sma, il primo supermercato ecologico

"Il potere d'acquisto non poteva che aumentare, dopo anni di continua diminuzione che hanno fortemente impoverito le famiglie. Tuttavia l'incremento dell'1,3% è ancora insufficiente a colmare l'enorme gap con i livelli pre-crisi: dal 2007 al 2014, infatti, il potere d'acquisto degli italiani è calato del -12%, con una contrazione media della capacità di spesa pari a -1.910 euro". Lo scrive Carlo Rienzi, presidente del Codacons, in una nota a commento dei dati diffusi oggi dall'Istat per il terzo trimestre 2015. "Per tale motivo torniamo a chiedere al governo misure in grado di incrementare con forza il potere d'acquisto delle famiglie, unica vera strada per rilanciare i consumi e garantire una ripresa solida dell'economia italiana", prosegue quindi Rienzi.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ultimo elettrizzante appuntamento con la Porsche Carrera Cup Italia 2017

All’Autodromo di Monza due emozionanti giornate di gare in diretta su Eurosport 2 e DMAX

Mp & Silva, Seamus O'Brien nominato Presidente e CEO del gruppo

La media company leader nella distribuzione di diritti sportivi a livello globale annuncia nuove nomine

Il Governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco al Meeting di CL Comunione e Liberazione

Bankitalia, per Visco più vicina la riconferma

Difficile che Mattarella e Gentiloni vogliano darla vinta a Renzi nominando un nuovo inquilino di via Nazionale

Crisi Alitalia - Aerei Alitalia atterrano e decollano dall'aeroporto di Fiumicino

Alitalia chiede nuova cassa integrazione per 1.800 dipendenti

Coinvolti 100 comandanti, 90 piloti, 380 assistenti di volo e 1.230 personale di terra