Sabato 16 Dicembre 2017 - 13:30

Clima, Gentiloni: "Previsti 175 miliardi per la strategia energetica"

Il premier parla al convegno Patto per il clima, organizzato dai Verdi a Roma

Paolo Gentiloni in conferenza stampa a Bruxelles

"La strategia energetica che abbiamo intrapreso prevede 175 miliardi di investimenti, da qui al 2030. Circa i 2/3 sono sull'efficienza energetica". Così Paolo Gentiloni, intervenendo all'iniziativa dei Verdi Patto per il clima a Roma. Una strategia che "muove da una realtà già piuttosto avanzata e che si propone obiettivi ancora più avanzati: andare verso la decarbonizzazione". "Abbiamo messo un primo step molto ambizioso, - ha continuato il premier - la totale uscita dal carbone nel 2025 e una diminuzione drastica delle emissioni. Non c'è un'altra strada che la decarbonizzazione". 

Al convegno partecipano anche l'ex sindaco di Milano Giuliano Pisapia, i coordinatori dei Verdi Angelo Bonelli, Luana Zanella e Gianluca Carrabs, il delegato Pd per la coalizione di centrosinistra Piero Fassino, l'ex ministro del governo Prodi Giulio Santagata, il viceministro dello Sviluppo economico Riccardo Nencini, la co-presidente dei Verdi Europei Monica Frassoni e il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano. Si tratta della prima iniziativa della lista 'Insieme' e si propone di affrontare tutte le tematiche legate ai cambiamenti climatici per trasformare le proposte scaturite in punti programmatici per la coalizione di centrosinistra

 

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Vertice tra i 'big' del governo: "Impegno su debito". Scende lo spread

Telefonata tra Conte, Di Maio, Salvini e Tria. Il differenziale Btp-Bund in calo dopo aver toccato quota 278 punti base

Marco Minniti alla festa de L'Unità di Torino

Tav, Esposito: "Perino vs M5S? Pd stani grillini con una mozione"

L'ex senatore dem esorta il suo partito a mettere Toninelli "nella condizione di dover votare un documento al di là della propaganda"

M5s, festa del governo del cambiamento

Allarme suicidi tra i militari, Trenta: "Più caserme al Sud e sostegno psicologico"

La titolare della Difesa: "Occorre lavorare duramente per stare più vicino ai nostri militari e alle loro famiglie"

Conferenza stampa del Movimento NoTav a Venaus

No Tav, è rottura con il M5S. "In che mani ci siamo messi!"

Un documento di Alberto Perino, leader del movimento contrario alla Torino-Lione, prende le distanze dall'"immobilismo" dei 5 Stelle. Lo riferisce Repubblica.it