Lunedì 24 Aprile 2017 - 11:15

Cleveland spazza via Indiana in 4 gare e va in semifinale

Boston e Chicago vanno sul 2-2 nella serie

Cleveland spazza via Indiana in 4 gare e vai in semifinale di Conference

Cleveland chiude i conti con Indiana ed è la prima squadra a qualificarsi alle semifinali di Conference Nba. I Cavs si aggiudicano, non senza sofferenze, anche gara-4 del primo turno di playoff imponendosi sul parquet dei Pacers 106-102 con il fondamentale contributo di LeBron James (33 punti e 10 rimbalzi) ed Irving (28 punti). I migliori realizzatori di Indiana, che sciupa ad un secondo dalla fine con George la tripla del possibile pareggio, sono Stephenson con 22 punti e Turner con 20. I campioni in carica chiudono la serie sul 4-0 ed aspettano la vincente del confronto tra Toronto e Milwaukee.

 E' parità invece nella sfida tra Boston e Chicago. I Celtics passano in casa dei Bulls (104-95) e pareggiano i conti nella serie (2-2). Grande protagonista nelle file dei biancoverdi Thomas, autore di 33 punti, ai 'Tori' non bastano i 33 punti di Butler. Houston espugna Oklahoma (113-109) e si porta sul 3-1 nella serie, con la possibilità di chiudere i giochi tra le mura amiche in Gara-5, in programma il 27 aprile. Spiccano nelle file dei Rockets Nene (28 punti e 10 rimbalzi), ai Thunder non basta il solito show di Westbrook: 35 punti, 14 rimbalzi e 14 assist. Equilibrio tra Utah e Clippers. In gara-4 i Jazz superano in rimonta i losangelini 105-98 a Salt Lake City e portano la serie sul 2-2. A trascinare i padroni di casa, privi dell'infortunato Griffin, i 28 punti di Johnson, agli ospiti non bastano i 27 punti (con 12 assist e 9 rimbalzi) di Paul e i 25 punti di Crawford.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Basket, Brindisi: Dell'Agnello nuovo allenatore

Basket, Brindisi: Dell'Agnello nuovo allenatore

Guiderà la prima squadra per la prossima stagione sportiva

Nba, Belinelli lascia gli Hornets  e si trasferisce agli Atlanta Hawks

Nba, Belinelli lascia gli Hornets e si trasferisce agli Atlanta Hawks

In North Carolina finisce invece Dwight Howard. Per il bolognese è l'ottava maglia nel campionato

Basket, Messina lascerà la nazionale dopo gli Europei

Basket, Ettore Messina annuncia: Lascerò la nazionale dopo gli Europei

Non può continuare l'esperienza azzurra per via del rapporto che lo lega ai San Antonio Spurs