Mercoledì 04 Ottobre 2017 - 15:45

Santamaria: "Io, la mia compagna e i suoi figli minacciati di morte sui social"

Lo sofgo dell'attore su Instagram: "Queste persone vanno perseguite penalmente e bandite dai social"

Essere un personaggo famoso espone a complimenti, giudizi e, spesso, anche critiche. A volte i commenti sui social però superano ogni limite di una società civile. Questo è quello che è accaduto a Claudio Santamaria e Francesca Barra e che l'attore romano ha deciso di denunciare pubblicamente su Instagram. 

Da mesi i due sono oggetto di insulti, minacce e diffamazioni sui social. Ma è quando sono stati messi in mezzo anche i figli di lei che Francesca a Claudio hanno deciso di non lasciar più perdere e di rivolgersi alla polizia.

Come spiega Santamaria nel suo video lui e la sua compagna, che si conoscono da 20 anni ma fanno coppia fissa dalllo scorso febbraio, quando si sono rincontrati per caso a una cena, chiedono chi si è macchiato di questi comportamenti "inaccettabili" venga interdetto dai social network perché "ha perso il diritto di esprimere la propria opinione liberamente sul web".

In particolare Santamaria si riferisce a Domenico Mimmo Leccese, funzionario della Regione Basilicata, che ha minacciato anche i figli che Francesca Barra ha avuto da un precedente matrimonio. La giornalista e scrittrice ha denunciato lui e tutti quelli che hanno messo un like al suo post, come scrive su Instagram, perché "i bambini non si toccano". E Santamaria rilancia chiedendo che venga interdetto dai pubblici uffici, specie se ha utilizzato le attrezzature pubbliche durante il suo orario di lavoro per iffamare la coppia.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Premiere di Molly's Game a Londra

Idris Elba prossimo James Bond? L'attore alimenta le voci su Twitter

Un cinguettio semplice, ma molto significativo

GERMANY-BERLINALE-FILM-CHATRIAN

Locarno Festival, Pardo d'oro al regista singaporeano Yeo Siew Hua per A land imagined

Tra i grandi ospiti di quest'anno Ethan Hawke e Ted Hope, Meg Ryan, Bruno Dumont e la masterclass di Kyle Cooper

PARIS -  David Cronenberg

Venezia 75, "M. Butterfly" e master class per Leone alla carriera a Cronenberg

Il film sarà proiettato in versione originale con sottotitoli italiani giovedì 6 settembre

Notte degli Oscar 2018 .I premiati

Grandi novità per gli Oscar: arriva la statuetta per i film popolari

L'Academy annuncia di voler anche anticipare l'edizione del 2020