Martedì 26 Settembre 2017 - 07:15

Cisgiordania, uccisi in un attacco tre guardie frontiera israeliane

E' successo vicino a Har Hadar, fuori Gerusalemme. L'aggressore, un palestinese, è stato ammazzato

Cisgiordania, uccisi in un attacco tre israeliani

Tre israeliani sono stati uccisi questa mattina in un attacco condotto nelle vicinanze di un insediamento israeliano nella Cisgiordania, non lontano da Gerusalemme. Lo rivelano fondi di polizia e sanitarie. Le vittime sono due guardie di sicurezza  e un poliziotto. 

"Le unità di polizia hanno risposto a un attacco terroristico vicino a Har Hadar, fuori Gerusalemme", ha detto in un comunicato il portavoce della polizia Miki Rosenfeld, confermando la morte dei tre israeliani. L'aggressore palestinese sarebbe stato ucciso.

Secondo Hazzam Qassam portavoce di Hamas si tratta di "un nuovo capitolo dell'Intifada" si apre con l'attacco di oggi.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Grecia fuori dal tunnel, stop all' austerity

Grecia, dalla troika a Tsipras: le tappe principali della crisi

Passo per passo, gli avvenimenti che hanno protato il Paese in ginocchio

Grecia fuori dal tunnel, stop all' austerity

Grecia fuori dal piano salvataggio coi segni di 8 anni di austerità

Le riforme economiche che hanno chiesto in cambio dei finanziamenti hanno portato il Paese quasi in ginocchio

 I Backstreet Boys in concerto a New York

Usa, paura al concerto dei Backstreet Boys. Crolla struttura: 14 fan feriti

Una forte tempesta ha rovesciato l'ingresso del posto che avrebbe dovuto ospitare il live della band a Thackerville, nell'Oklahoma

Migranti, nave Diciotti entra nel porto di Trapani

Nave Diciotti, Salvini: "O interviene l'Europa o riaccompagneremo i migranti in Libia"

Il ministro Toninelli sulla nave Diciotti con 177 persone a bordo attacca Malta: "Ancora inqualificabile. L'Ue si faccia avanti"