Martedì 26 Settembre 2017 - 07:15

Cisgiordania, uccisi in un attacco tre guardie frontiera israeliane

E' successo vicino a Har Hadar, fuori Gerusalemme. L'aggressore, un palestinese, è stato ammazzato

Cisgiordania, uccisi in un attacco tre israeliani

Tre israeliani sono stati uccisi questa mattina in un attacco condotto nelle vicinanze di un insediamento israeliano nella Cisgiordania, non lontano da Gerusalemme. Lo rivelano fondi di polizia e sanitarie. Le vittime sono due guardie di sicurezza  e un poliziotto. 

"Le unità di polizia hanno risposto a un attacco terroristico vicino a Har Hadar, fuori Gerusalemme", ha detto in un comunicato il portavoce della polizia Miki Rosenfeld, confermando la morte dei tre israeliani. L'aggressore palestinese sarebbe stato ucciso.

Secondo Hazzam Qassam portavoce di Hamas si tratta di "un nuovo capitolo dell'Intifada" si apre con l'attacco di oggi.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Proteste in Zimbabwe

Zimbabwe, manifestanti anti-Mugabe marciano verso residenza presidente

Il nipote: "Lui e la moglie Grace sono pronti a morire per ciò che è giusto e non hanno intenzione di dimettersi"

The Argentine military submarine ARA San Juan and crew are seen leaving the port of Buenos Aires

Argentina, sottomarino militare scomparso da 2 giorni nell'Atlantico: ricerche in corso

A bordo 44 membri dell'equipaggio. Sarebbe andato a fuoco il sistema radio all'interno dell'imbarcazione

A fire is seen in Manhattan, New York

New York, incendio in un palazzo di sette piani a Manhattan

È successo nella zona di Hamilton Height. Almeno 5 feriti

Terrorismo, Isis minaccia cristiani con foto Papa decapitato

Un messaggio di minaccia contro "i fedeli della croce"