Giovedì 13 Ottobre 2016 - 12:30

Cinema2day, ieri oltre 1 milione in sala, più che a Natale

Boom per l'iniziativa lanciata dal Mibact con il biglietto a 2 euro ogni secondo mercoledì del mese

Cinema2day, ieri oltre 1 milione in sala, più che a Natale

Ancora boom di ingressi per Cinema2Day, l'iniziativa lanciata dal Mibact con il biglietto a 2 euro ogni secondo mercoledì del mese. Ieri, secondo dati Cinetel, sono stati staccati 1.013.465 biglietti, quasi il doppio rispetto al mercoledì a due euro di settembre e più di 200 mila biglietti rispetto allo scorso Natale. Per il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini è "un successo incredibile, in un giorno feriale di ottobre oltre 200 mila persone in più dello scorso Natale, con file e il tutto esaurito ovunque. Ogni edizione di Cinema2day si sta trasformando in una grande festa popolare. Tornano nelle sale famiglie e ragazzi e, come abbiamo visto in settembre, il mercoledì a 2 euro trascina presenze e incassi dei week end successivi".

 All'iniziativa promossa dal Mibact insieme ai produttori distributori e esercenti cinematografici, aderivano oltre 3mila sale in tutta Italia. Anche in questa edizione i risultati migliori sono stati registrati nelle sale di periferia e nelle province e anche nel Mezzogiorno.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Torna Tomb Raider: Alicia Vikander è la nuova Lara Croft / video

Online le prime immagini del premio Oscar Alicia Vikander nei panni dell'eroina del videogame cult

Archival Cinema Stills

25 anni dopo è ancora Sister Act: le suore riunite per cantare in tv

Whoopi Goldberg, Wendy Makkena e Kathy Najimy tornano suore per l'anniversario di SIster Act

Big Love Premiere

Da Stephen King a Mark Ruffalo, il mondo piange Harry Dean Stanton

Il noto caratterista è morto all'età di 91 anni, a Los Angeles

Star Wars, il ritorno di J. J. Abrams: sarà lui a dirigere Episodio IX

Dopo l'addio di Colin Trevorrow, la Lucasfilm ha scelto a chi di affidare il capitolo finale della nuova trilogia