Domenica 05 Marzo 2017 - 22:00

Cina: Shanghai Shenhua, esordio con gol per Tevez

L'ex Juve subito a segno

 Cina: Shanghai Shenhua, esordio con gol per Tevez

 Esordio con gol per Carlos Tevez nella Chinese Super League. L'argentino ha segnato un rigore nel rotondo successo dello Shanghai Shenhua sullo Jiangsu Suning (4-0). L'argentino, arrivato a gennaio dal Boca Juniors a gennaio, ha firmato il raddoppio dopo il vantaggio siglato da Giovanni Moreno su assist dell'ex juventino. Di Mao Jianqin e ancora di Moreno, nuovamente su assist dell'Apahche, le altre reti dello Shenhua che si porta nel gruppetto delle prime che comprende anche i 'cugini' dello Shanghai SIPG. Il Guangzhou campione in carica ringrazia Paulinho: l'ex centrocampista del Tottenham ha segnato a quattro minuti dalla fine la rete che ha permesso alla squadra di Luiz Felipe Scolari di conquistare i tre punti contro Pechino, battuto 2-1. Paulinho aveva aperto le marcature al 19' prima che il rigore da Burak Yilmaz fissasse il momentaneo pareggio.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

ENG, Premier League, FC Chelsea

Sarri si presenta a Chelsea: "Premier League è il miglior campionato del mondo"

L'allenatore in giacca e cravatta in conferenza stampa: "È una sfida estremamente difficile ma affascinante"

Mondiali Russia 2018, il Brasile lascia l'hotel a Kazan

Calciomercato, Alisson-Liverpool è fatta. Higuain-Rugani verso Chelsea

Il club inglese ha raggiunto l'accordo con la Roma: operazione da 75 milioni di euro. Il nazionale verdeoro firmerà un contratto quinquennale da 5,5 milioni a stagione

Mondiali Russia 2018, il Brasile lascia l'hotel a Kazan

Liverpool, assalto ad Alisson. Inter insiste per Vrsaljko

Offerta record di 70 milioni di euro alla Roma per il portiere della nazionale brasiliana

TOPSHOT-FBL-WC-2018-MATCH63-BEL-ENG

Chelsea "avverte" Real Madrid: Hazard via solo per 225 milioni

Sarebbe il trasferimento più costoso della storia. Il centrocampista belga è legato ai londinesi fino al 2020