Mercoledì 02 Marzo 2016 - 16:00

Cile, svaligiata casa di Salas, ex attaccante Juve e Lazio

I malviventi sono fuggiti con un bottino dal valore complessivo di 100mila dollari

Marcelo Salas e Arturo Vidal

La casa dell'ex attaccante di Juventus e Lazio Marcelo Salas è stata svaligiata all'alba. A renderlo noto la polizia cilena. L'abitazione di Salas, collocata in un quartiere ad est della capitale Santiago, era vuota quando sconosciuti si sono introdotti e portato via un bottino, tra orologi ed oggetti di valore, dal valore di 100mila dollari. Salas, rende noto il giornale Emol, ha scoperto il furto una volta rientrato a casa dopo aver partecipato ad un evento sportivo. Il 41enne 'Matador' ha subito avvertito la polizia, la quale ha riferito che sono stati rubati orologi di grande valore, due milioni di pesos (circa 3000 dollari) in contanti e documenti conservati in cassaforte.

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Europa League, Balotelli gol ma Nizza ko. Vince il Manchester Utd

Europa League, Balotelli gol ma Nizza ko. Vince il Manchester Utd

Per i red devils a segno il solito Ibrahimovic

Europa League, Sassuolo decimato: Genk ringrazia e vince 3-1

Europa League, Sassuolo decimato: Genk ringrazia e vince 3-1

Le reti all'8' di Karelis, al 25' di Bailey, al 61' di Buffel e al 65' di Politano

Europa League, spettacolo Totti: Roma travolge Astra 4-0

Europa League, spettacolo Totti: Roma travolge l'Astra 4-0

A decidere le reti di Strootman, Fazio, Salah e l'autogol di Fabricio

Europa League, Inter ancora flop: nerazzurri ko 3-1 a Praga

Europa League, Inter ancora flop: nerazzurri ko 3-1 a Praga

Nuova debacle per la squadra di De Boer, che chiude in dieci per l'espulsione di Ranocchia