Mercoledì 19 Luglio 2017 - 10:30

Cielo sereno e temperature in aumento: il meteo di mercoledì 19 luglio

Le previsioni dell'aeronautica militare per oggi e per domani

Eccezionale ondata di caldo a Parigi

L'Anticiclone Nord-africano è in rinforzo: da oggi dunque il caldo andrà progressivamente intensificandosi e prenderà vita la quarta ondata di calore di questa estate. Le massime restano senza variazioni su Toscana, Lazio e Campania, ma sono in rialzo sulle rimanenti regioni. Minime generalmente stazionarie al nord e sui settori costieri tirrenici centrosettentrionali, in aumento altrove. I venti sono deboli e di direzione variabile, a regime di brezza lungo le coste, con rinforzi orientali sulla Sardegna meridionale. Molto mosso il mare sul canale di Sardegna; poco mossi i rimanenti bacini; con moto ondoso in aumento sul mare di Sardegna e il Tirreno meridionale settore ovest.

Al Nord il cielo sarà sereno o poco nuvoloso. Previsti addensamenti localmente compatti sulle aree alpine a partire dalle zone occidentali e più diffuse durante le ore centrali della giornata, mentre la sera piovaschi e temporali sparsi specie sulle arre montuose del Piemonte, Valle d'Aosta e Trentino Alto Adige. Anche al centro e in Sardegna ci sarà sole e cielo sereno. Soltanto sull'appennino abruzzese sono previsti temporanei annuvolamenti durate il pomeriggio. Ampio soleggiamento ovunque al Sud con velature di passaggio in mattinata. Nubi a sviluppo verticale durante il pomeriggio sulla Sicilia settentrionale e appennino calabro-lucano.

Nella giornata di domani invece è prevista una estesa nuvolosità medio-alta su tutte le regioni, addensamenti più compatti sulle aree alpine e prealpine con associate precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale in attenuazione notturna sul settore orientale. Sulla Sardegna il cielo sarà sereno, salvo un po' di nubi basse al primo mattino e nelle ore serali lungo le coste meridionali dell'isola; bel tempo un po' ovunque salvo velature in transito su Toscana, Umbria, Marche ed alto Lazio. Sud e Sicilia: ampio soleggiamento a parte qualche isolato annuvolamento in formazione sui rilievi delle regioni ioniche peninsulari durante le ore più calde.

Per quanto riguarda le temperatutre, le minime dovrebbero essere stazionarie su Liguria, Pianura Padana occidentale, Friuli-Venezia Giulia, Toscana, Umbria, Lazio, Campania, e Sicilia; in aumento altrove; massime in rialzo al centro-sud e romagna; in flessione sulle aree alpine e su quelle pianeggianti settentrionali; senza variazioni di rilievo sulle restanti zone. Venti: da deboli a localmente moderati meridionali su Sardegna e basso Piemonte; deboli di direzione variabile altrove, a regime di brezza lungo le coste. Mari: da mossi a molto mossi il mare ed il canale di Sardegna, ma con moto ondoso in attenuazione dalla serata; da poco mossi a mossi il mar Ligure, il Tirreno ad ovest e lo stretto di Sicilia; poco mossi o quasi calmi i restanti bacini.

 

 

 

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

La festa degli indiani Sikh a Brescia

Milano, nozze combinate in Bangladesh a 10 anni: mamma la salva

Il matrimonio organizzato dal padre tra la figlia e un 22enne. Ma la madre ha strappato i passaporti e denunciato il marito

ITALY-LIBYA-EUROPE-MIGRANTS-NGO

Migranti, bimbo nato a bordo nave Aquarius: si chiama 'Miracolo'

Il piccolo è venuto alla luce sull'imbarcazione di ricerca e soccorso gestita da Medici Senza Frontiere e Sos Mediterranee. Lui e la mamma stanno bene

Sole e nuvole ma fa caldo: il meteo del 27 e 28 maggio

Le previsioni del servizio meteorologico dell'aeronautica militare

Roberto Izzo in aula per deporre durante il processo per la strage di Piazza Loggia

Morte Corazzin, sindaco San Vito al Tagliamento: "Verità per Rossella"

Parla Antonio Di Bisceglie, primo cittadino del Comune dove viveva la 17enne che, secondo la testimonianza del Angelo Izzo, sarebbe stata rapita e uccisa da un branco di giovani