Mercoledì 19 Luglio 2017 - 10:30

Cielo sereno e temperature in aumento: il meteo di mercoledì 19 luglio

Le previsioni dell'aeronautica militare per oggi e per domani

Eccezionale ondata di caldo a Parigi

L'Anticiclone Nord-africano è in rinforzo: da oggi dunque il caldo andrà progressivamente intensificandosi e prenderà vita la quarta ondata di calore di questa estate. Le massime restano senza variazioni su Toscana, Lazio e Campania, ma sono in rialzo sulle rimanenti regioni. Minime generalmente stazionarie al nord e sui settori costieri tirrenici centrosettentrionali, in aumento altrove. I venti sono deboli e di direzione variabile, a regime di brezza lungo le coste, con rinforzi orientali sulla Sardegna meridionale. Molto mosso il mare sul canale di Sardegna; poco mossi i rimanenti bacini; con moto ondoso in aumento sul mare di Sardegna e il Tirreno meridionale settore ovest.

Al Nord il cielo sarà sereno o poco nuvoloso. Previsti addensamenti localmente compatti sulle aree alpine a partire dalle zone occidentali e più diffuse durante le ore centrali della giornata, mentre la sera piovaschi e temporali sparsi specie sulle arre montuose del Piemonte, Valle d'Aosta e Trentino Alto Adige. Anche al centro e in Sardegna ci sarà sole e cielo sereno. Soltanto sull'appennino abruzzese sono previsti temporanei annuvolamenti durate il pomeriggio. Ampio soleggiamento ovunque al Sud con velature di passaggio in mattinata. Nubi a sviluppo verticale durante il pomeriggio sulla Sicilia settentrionale e appennino calabro-lucano.

Nella giornata di domani invece è prevista una estesa nuvolosità medio-alta su tutte le regioni, addensamenti più compatti sulle aree alpine e prealpine con associate precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale in attenuazione notturna sul settore orientale. Sulla Sardegna il cielo sarà sereno, salvo un po' di nubi basse al primo mattino e nelle ore serali lungo le coste meridionali dell'isola; bel tempo un po' ovunque salvo velature in transito su Toscana, Umbria, Marche ed alto Lazio. Sud e Sicilia: ampio soleggiamento a parte qualche isolato annuvolamento in formazione sui rilievi delle regioni ioniche peninsulari durante le ore più calde.

Per quanto riguarda le temperatutre, le minime dovrebbero essere stazionarie su Liguria, Pianura Padana occidentale, Friuli-Venezia Giulia, Toscana, Umbria, Lazio, Campania, e Sicilia; in aumento altrove; massime in rialzo al centro-sud e romagna; in flessione sulle aree alpine e su quelle pianeggianti settentrionali; senza variazioni di rilievo sulle restanti zone. Venti: da deboli a localmente moderati meridionali su Sardegna e basso Piemonte; deboli di direzione variabile altrove, a regime di brezza lungo le coste. Mari: da mossi a molto mossi il mare ed il canale di Sardegna, ma con moto ondoso in attenuazione dalla serata; da poco mossi a mossi il mar Ligure, il Tirreno ad ovest e lo stretto di Sicilia; poco mossi o quasi calmi i restanti bacini.

 

 

 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Continuano le indagini sullo scandalo alimentare delle uova contaminate con l'insetticida Fipronil

Uova contaminate, migliaia sequestrate ad Ancona e Viterbo

Si aggiungono a quelli già comunicati dal Ministero della Salute

Ischia, Ciro il piccolo eroe: aiuta i soccorritori a salvare i fratellini

Ischia, Ciro il piccolo eroe: aiuta i soccorritori a salvare i fratellini

L'intera famiglia è stata salvata dalle macerie. "Un vero e proprio miracolo", commenta la direttrice sanitaria dell'Asl Napoli 2

Ischia, è polemica su case abusive: "Non si può morire per sisma 4.0"

Ischia, è polemica su case abusive: "Non si può morire per sisma 4.0"

"In molti casi è stato accertato che viene utilizzato cemento impoverito", accusa l'ex procuratore aggiunto di Napoli Aldo De Chiara