Martedì 13 Marzo 2018 - 18:00

Ciclismo, Tirreno-Adriatico a Kwiatkowski: ultima tappa a Dennis

È il primo polacco a vincere la gara

Tirreno-Adriatico, si chiude con la cronometro individuale

Michal Kwiatkowski è il primo corridore polacco della storia a vincere la Tirreno-Adriatico. Il portacolori della Sky ha difeso il vantaggio in classifica generale su Damiano Caruso della BMC e sul compagno di squadra Geraint Thomas nella crono finale di 10.1 km disputate lungo le strade di San Benedetto del Tronto.

Il successo di tappa è andato all'australiano Rohan Dennis della BMC con il tempo di 11.14" davanti all'olandese Jos Van Emden del Team LottoNl-Jumbo di 0.04" e allo spagnolo Jonathan Castroviejo del Team Sky di 0.08". Nella classifica generale Kwiatkowski ha preceduto di 0.24" Caruso e di 0.32" Thomas. Fuori dai primi dieci i due protagonisi più attesi, Vincenzo Nibali del Team Bahrain Merida e l'inglese Chris Froome della Sky. 

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Ciclismo, Adriatica-Ionica: Viviani forza quattro ma a Trieste festeggia Sosa

Il veneto vince l’ultima tappa in volata, davanti a Cavendish e Minali. Al colombiano la maglia azzurra della classifica generale

Ciclismo, Adriatica-Ionica: l’ultima tappa su LaPresse

Centodiciassette chilometri da Grado a Trieste. Sosa, leader della generale, ha 45 secondi di vantaggio su Ciccone. Il via alle 17:00

Ciclismo, Adriatica-Ionica: tris Viviani a Grado. Sosa ancora in maglia azzurra

Il veneto supera allo sprint Nizzolo e Hodeg confermandosi il miglior velocista in gara. Domani l’ultima tappa, dalle 17:00 su LaPresse

Ciclismo, Adriatica-Ionica: la quarta tappa su LaPresse

Duecentoventisei chilometri da San Vito di Cadore a Grado. Sosa, leader della corsa, proverà a difendere la maglia azzurra da Ravasi e Ciccone. Dalle 17:00 su LaPresse