Martedì 29 Marzo 2016 - 09:45

Ciclismo, morto Myngheer: sabato colpito da infarto nel Criterium

La morte del 22enne belga segue quella del collega e connazionale Antoine Demoitie

Ciclismo, morto Myngheer: sabato colpito da infarto nel Criterium

Secondo lutto in due giorni per il ciclismo belga. Il team Roubaix Lille Metropole ha annunciato che il corridore Daan Myngheer è morto ieri in ospedale in Corsica dopo un attacco di cuore. La morte del 22enne atleta segue quella del collega e connazionale Antoine Demoitie, investito da una moto in seguito ad una caduta durante la classica Gent-Wevelgem di domenica nel nord della Francia. Myngheer è stato colpito sabato da arresto cardiaco, dopo la tappa di apertura del Criterium International a Porto-Vecchio, in Corsica, ed è stato trasportato in ospedale ad Ajaccio, capitale dell'isola francese. "Ha perso la sua ultima gara dopo aver lottato come un grande campione", si legge in una nota sul sito web del team.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Golf, Internazionali Seniores ai Roveri: lotta Inghilterra-Svizzera

Golf, Internazionali Seniores ai Roveri: lotta Inghilterra-Svizzera

Fino al 1° ottobre oltre 200 giocatori da 17 Paesi sul green

Doping, Froome: Atleti dovrebbero assumersi loro responsabilità

Doping, Froome: Atleti dovrebbero assumersi loro responsabilità

Il campione ha chiesto una riforma urgente della normativa

Schwazer: Non tornerò a gareggiare, sono stato incastrato

Schwazer: Non tornerò a gareggiare, sono stato incastrato

"Ho fatto un mezzo miracolo a tornare, quindi sì, non penso che ci saranno speranze"