Sabato 26 Agosto 2017 - 14:00

Chuck Norris colpito da due infarti a luglio, ora sta bene

La star di Walk Texas Ranger è stata a un passo dalla morte. Lo racconta il sito Radaronline.com

Archival Cinema and Entertainment

È stato dimesso dopo qualche giorno di ricovero e sembra proprio che ora stia bene, ma, secondo il sito RadarOnline.com, Chuck Norris se la sarebbe davvero vista brutta. Il sito americano racconta in esclusiva che l'attore sarebbe stato colpito da un doppio infarto la notte tra il 16 e il 17 luglio e sarebbe stato "a un passo dalla morte".

La leggenda delle arti marizali aveva partecipato alla United Fighting Arts Federation’s World Championships a Las Vegas lo scorso 16 luglio, insieme a sua moglie Gena O'Kelley e ad altri membri della famiglia. Gena sarebbe salita nella camera d'albergo intorno all'1.30 mentre l'attore sarebbe rimasto un po' nel Casinò dell'albergo prima di raggiungerla. Intorno alle 5.30, mentre si stava facendo la doccia, è collassato per dei forti dolori al petto. I soccorritori sono subito intervenuti e hanno utilizzato il defibrillatore dal momento che Norris aveva smesso di respirare. Una volta arrivati in ospedale, l'attore è stato colpito da un secondo infarto. I medici per fortuna sono intervenuti in fretta e le sue condizioni si sono stabilizzate. 

Sette volte camopione del mondo di Karate Shotokan, Chuck Norris ha raggiunto la notorietà nei panni del protagonista di Walker Texas Range.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

X Factor 2017, la nona puntata

X Factor verso la serata inediti: a sorpresa esce Camille

Maionchi ancora con tre concorrenti, a Levante rimane solo Rita

Cracco perde una stella Michelin: per lui Tapiro d'oro di 'Striscia'

Lo chef la prende con filosofia: "È già buono, potevano toglierle tutte e due"

Accuse a Brizzi, Paolo Genovese: "Sono profondamente addolorato"

"La molestia è un reato gravissimo e va punito, ma non sono d'accordo sulla deriva gossippara che ha preso questo fenomeno e sul lancio mediatico di pomodori"

Vittorio Sgarbi a Catania

Sgarbi si confessa a Gomez: "Berlusconi mi dava 13 milioni al giorno"

Il critico, in "La Confessione", racconta che riceveva questa somma per i suoi "Sgarbi quotidiani". Il programma domani sera su NOVE (Discovery Italia)