Lunedì 03 Luglio 2017 - 18:00

Charlie, Trump offre aiuto. A Roma ospedale pronto ad accoglierlo

I medici britannici non hanno ancora staccato le macchine che tengono in vita il bimbo affetto da un male incurabile

Charlie, Trump offre il suo aiuto. L'ospedale Bambin Gesù: Pronti ad accoglierlo

"Se possiamo aiutare il piccolo #CharlieGard, come i nostri amici in Gb e il Papa, noi saremmo felici di farlo". Donald Trump affida a un tweet il suo pensiero sulla vicenda del bambino londinese affetto da una sindrome da deplezione del dna.

 

 

Sul caso del piccolo interviene anche la presidente dell'ospedale Bambino Gesù, Mariella Enoc. "'Difendere la vita umana, soprattutto quando è ferita dalla malattia, è un impegno d'amore che Dio affida ad ogni uomo'. Le parole del Santo Padre, riferite al piccolo Charlie, ben riassumono la mission dell'ospedale Bambino Gesù. Per questo motivo, ho chiesto al direttore sanitario di verificare con il Great Ormond Street Hospital di Londra, dove è ricoverato il neonato, se vi siano le condizioni sanitarie per un eventuale trasferimento di Charlie presso il nostro ospedale. Sappiamo che il caso è disperato e che, a quanto risulta, non vi sono terapie efficaci", dichiara Enoc.

"Siamo vicini ai genitori nella preghiera e, se questo è il loro desiderio, disponibili ad accogliere il loro bambino presso di noi, per il tempo che gli resterà da vivere", conclude.

I medici che hanno in cura Charlie venerdì scorso hanno deciso di rinviare il momento in cui staccheranno le macchine che lo tengono in vita. "Abbiamo parlato con l'ospedale, ci hanno dato un po' di tempo in più da trascorrere con Charlie. Siamo davvero grati per il sostegno del pubblico in questo momento terribilmente difficile. Stiamo raccogliendo preziosi ricordi che potremo tenere con noi per sempre, con il cuore pesante. Per favore, rispettate la nostra privacy mentre ci prepariamo a dire l'ultimo arrivederci al nostro figlio Charlie", ha detto la madre del bimbo, Connie Yates, intervistata dal Daily Mail.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Processo Talluto, la pm chiede l'ergastolo per 'l'untore dell'hiv'

Il 32enne sieropositivo è accusato di epidemia dolosa e lesioni gravissime, per aver contagiato in dieci anni decine di partner con rapporti non protetti

Gasolio rubato in Libia e rivenduto in Italia ed Europa: sei arresti a Catania VIDEO

La merce veniva sottratta dalla raffineria di Zawyia, trasportata via mare in Sicilia e successivamente immessa nel mercato

Nubi e foschia, il meteo del 18 e del 19 ottobre

Temperature stabili ma arriva la prima nebbia: le previsioni di oggi e domani in Italia