Martedì 16 Febbraio 2016 - 22:45

Champions League, vincono Psg e Benfica: Chelsea e Zenit ko

Al Parigi decidono le reti di Ibra e Cavani dopo momentaneo pari di Mikel. A Lisbona gol di Jonas, espulso Criscito

Il gol di Cavani in Paris St Germain v Chelsea

Il Paris Saint-Germain ha battuto 2-1 il Chelsea nell'andata degli ottavi di finale della Champions League al Parco dei Principi. Le reti di Ibrahimovic al 39', momentaneo pareggio di Mikel al 46' e gol decisivo di Cavani al 77'. Il ritorno è in programma allo Stamford Bridge di Londra il prossimo 9 marzo. Successo meritato per la squadra di Blanc che ha dominato ma ha trovato sulla sua strada un grande Courtois. Nel primo tempo padroni di casa pericolosi in avvio pià volte con Lucas e Ibrahimovic anche se l'occasione migliore è per il Chelsea con un colpo di testa di Diego Costa deviato dal portiere sulla traversa. Al 38' Psg in vantaggio: Lucas si procura una punizione dal limite subendo fallo da Mikel, tiro violentissimo di Ibra dai 20 metri e deviazione decisiva dello stesso Mikel che inganna Courtois. Poco prima dell'intervallo Mikel si fa perdonare firmando il gol dell'1-1 con un gol in mischia su assist di testa di Diego Costa susseguente a calcio d'angolo.

 

In avvio di ripresa Chelsea subito pericolosissimo in contropiede con Willian che serve Diego Costa sul cui diagonale è provvidenziale l'intervento del portiere. Da quel momento in poi è un monologo Psg: Di Maria con un sinistro dai 25 metri chiama Courtois alla deviazione, poi un destro di Ibra da centro area viene ancora respinto dal portiere belga. Ci prova ancora Lucas ma ancora decisivo Courtois. E' invece Ivanovic a respingere poco dopo alla disperata una conclusione a colpo sicuro di Matuidi. Il gol è nell'aria e al 77' ci pensa il neo entrato Cavani con un bel diagonale sotto le gambe di Courtois, su assist perfetto di Di Maria, a firmare il meritato gol vittoria del Paris Saint-Germain. Nel finale Ibra sfiora il tris ma ancora un super Courtoius tiene a galla il Chelsea. In pieno recupero è il Chelsea ad avere la palla del clamoroso 2-2 con un diagonale al volo di Pedro che termina sull'esterno della rete.

 

Benfica-Zenit 1-0.

Il Benfica ha battuto 1-0 lo Zenit San Pietroburgo nell'andata degli ottavi di finale della Champions League. Il gol decisivo di Jonas al 91'. La gara di ritorno è in programma in Russia il prossimo 9 marzo. Primo tempo equilibrato, con le due squadre che si annullano a vicenda. L'occasione migliore è del Benfica con un destro di Pizzi da centro area parato dal portiere. Nel secondo tempo i portoghesi aumentano il ritmo a schiacciano lo Zenit nella sua metà campo, ne fa le spese Criscito espulso per doppia ammonizione nel finale. Il Benfica si rende pericoloso in più occasioni con Renato Sanches, Jardel e lo scatenato Gaitan. Lo Zenit prova a reagire ma si fa vedere solo con due tentativi di Axel Witsel parati dal portiere. Quando ormai lo 0-0 sembrava scritto, in pieno recupero su una punizione dalla trequarti di Gaitan è Jonas a saltare più in alto di tutti e a battere di testa il portiere russo. Un gol pesantissimo che costringerà i russi ad una rimonta non facile nella gara di ritorno.

 

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ilary Totti: Spalletti un piccolo uomo. Pallotta? Famme sta' zitta

Ilary Totti: Spalletti un piccolo uomo. Pallotta? Famme sta' zitta

La moglie del capitano giallorosso parla alla Gazzetta alla vigilia dei 40 anni del marito

Icardi

Inter-Bologna 1-1: Perisic pareggia. Sassuolo e Lazio avanti

Al via la sesta giornata con quattro incontri: Genoa-Pescara, Inter-Bologna, Lazio-Empoli e Sassuolo-Udinese

Il Torino stende la Roma 3 a 1

Serie A, Totti non basta, super Toro stende 3-1 la Roma

La Roma in trasferta continua a fare grande fatica. I giallorossi cadono 3-1 all'Olimpico di Torino