Mercoledì 06 Dicembre 2017 - 20:30

Champions League addio. Napoli battuto dal Feyenoord 2-1

Gli azzurri avanti con Zielinski, ribaltati dagli olandesi e dalle notizie dall'Ucraina. Ora andranno in Europa League

Champions League - Feyenoord vs Napoli

Passano da Rotterdam le speranze di qualificazione del Napoli agli ottavi di Champions League. Questa sera, a Rotterdam, gli uomini di Sarri affrontano il Feyenoord, ultimo nella classifica del Girone F con zero punti e nessuna velleità. Non dovrebbe esere difficile per gli azzurri portare a casa i tre punti, ma questo non basterà alla qualificazione. Tutto, infatti, si decide nell'altra partita: Shakhtar Donetsk-Manchester City che si gioca in contemporanea ain Ucraina. Il Manchester è a punteggio pieno (15 punti in 5 partite) e lo Shakhtar ne ha 9 ma è in svantaggio nello scontro diretto con il Napoli. Il Napoli, dunque, ha una sola possibilità: vincere a Rotterdam e sperare che il Manchester City non guardi in faccia nessuno e batta lo Shakhtar.

Le formazioni

Feyenoord (4-3-3): Vermeer; Nieuwkoop, van Beek, Tapia, Malacia; Amrabat, Toornstra, Vilhena; Berghuis, Jorgensen, Boetius.

Napoli (4-3-3): Reina; Maggio, Albiol, Koulibaly, Hysaj; Allan, Diawara, Hamsik; Callejon, Mertens, Zielinski.

Arbitro: Michael Oliver (Gb)

SHAKHTAR DONETSK - MANCHESTER CITY 2-1

FEYENOORD - NAPOLI 2-1

 

SECONDO TEMPO

93' Fischio finale di Oliver. Vince il Feyenoord, per il Napoli resta solo l'Europa League. Dopo una buonissima partenza (gol di Zielinski al 2') il Napoli ha sbagliato diverse occasioni per il raddoppio, poi si è addormentato e ha lasciato l'iniziativa al Feyenoord che ha meritatamente conquistato il primo successo in Champions: 2-1 con i gol di Jorgensen e Saint Just

91' Angolo per il Feyenoord. Testa di Sain Just e gol degli olandesi: 2-1

87' Zielinski verticalizza per Mertens. Esce bene Vermeer, ma il belga era in fuorigioco

84' Vilhenas prende il secondo giallo per un brutto fallo su Ounas. Feyenoord in dieci.

81' Ammonito anche Saint Juste. Fallo tattico per fermare Mertens

79' Giallo per Mertens: fallo su Tapia

76' Nel Napoli esce Callejon e entra Ounas. Nel Feyenoord spazio a Saint Juste al posto di Nieuwkoop

75' Tiro di Zielinski. Largo

72' Esce Berghius entra Larsson

65' Entra Mario Rui al posto di Maggio

60' Esce Alla ed entra Rog

53' Tiro da fuori area di Hamsik. La palla esce al lato.

46' Inizia il secondo tempo a Rotterdam. Non ci sono cambi

Champions League - Feyenoord vs Napoli

PRIMO TEMPO

Finisce il primo tempo sull'1-1. Eppure il Napoli era partito bene segnando con Zielinski dopo nemmeno due minuti. Ma le notizie da Shakhtar Donetsk-Manchester City hanno a poco a poco tagliato  le gambe agli azzurri. In Ucraina il ManCity, per ora non si è visto ed è sotto di due gol. Per fare un buon servizio al Napoli gli uomini di Guardiola dovrebbe segnare tre gol nella ripresa senza subirne. Difficile. Il Napoli, comunque, farebbe bene a non ascoltare le notizie che vengono dall'Ucraina e cercare di portare comunque a casa la vittoria.

37' Callejon va giù in area del Feyenoord. Per l'arbitro non c'è niente. Qualche dubbio

32' Il pareggio del Feyenoord, Jorgensen!!! Cross dalla destra di Berghuis. Albiol non la prende, Jorgensen sì. Rejna è battuto 1-1

28' Ammonito Vilhena per un fallo su Allan

27' Arriva la notizia del vantaggio dello Shakhtar Donetsk sul Manchester City. Il Napoli, così sarebbe fuori dagli ottavi. Ma cìè ancora molto tempo.

20' Altra occasione per il Napoli. Callejon servito da Mertens entra in area. Ancora Vermeer in uscita riesce a toccare. La palla resta in area dove Hamsok viene fermato dai difensori e Malacia salva sulla linea

18' Bella triangolazione in velocità tra Mertens e Hamsik. Il belga arriva al tiro, ma il portiere Vermeer si salva in uscita. Grossa occasione

16' Gli olandesi si rendono pericolosi su un errore di Maggio. Ma Berghuis potrebbe aver commesso fallo. Koulibaly rimedia su Jorgensen

6' Due calci d'angolo consecutivi per il Napoli. La difesa olandese spazza

2' Napoli subito in gol. Zielinski!!!! Punizione di Diawara, sponda di testa di Albiol, la pala sfugge a Mertens, ma c'è lì Zielinski che la butta in porta.

1' Squadre in campo a Rotterdam. Il calcio d'inizio è del Napoli

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Real Madrid v Liverpool - UEFA Champions League - La Finale

Calcio, Ronaldo verso l'addio: "E' stato bello giocare nel Real"

Ma nessuno è in grado di dire dove potrebbe andare. Il presidente Perez: "Si parla sempre di lui, poi non succede nulla"

FBL-EUR-C1-LIVERPOOL-REAL MADRID

Champions League, Real Madrid ancora campione: Bale travolge il Liverpool

I Blancos conquistano la terza Coppa consecutiva: gol di Benzema e doppietta di Bale. salah esce in lacrime per un infortunio provocato da Ramos. I Reds ci provano con Manè ma le papere del portiere Karius incoronano la squadra di Zidane

Finale Champions, Real Madrid v Liverpool

Real Madrid vince la Champions. Liverpool in lacrime perde 3-1

Salah esce per infortunio. Gol di Benzema e doppietta di Bale. Mane pareggia per i Reds ma è tutto inutile

Liverpool v Real Madrid 2018 Champions League Final Package

Salah carico: "La finale di Champions è un sogno, voglio vincere"

L'egiziano si prepara alla sfida con il Real: "Dovremo solo concentrarci e non pensare a nulla del passato"