Giovedì 23 Febbraio 2017 - 08:15

La Juve stende il Porto con Dani Alves e Pjaca /LE PAGELLE

Bene Dybala e Alex Sandro, poco incisiva, invece, la prestazione Mandzukic

Champions, le pagelle di Porto-Juventus 0-2

Le pagelle di Porto-Juventus 0-2, andata degli ottavi di Champions League.

JUVENTUS

BUFFON 6 - Si gode una serata in tutta tranquillità, nessun intervento degno di nota. I pericoli sono concentrati tutti verso la porta dell'amico Casillas.

LICHTSTEINER 6,5 - Il ritorno in Champions è un toccasana per lo svizzero. Preziosissimo sia in fase di copertura che in quella di spinta. Provoca la seconda ammonizione di Telles (dal 28' st DANI ALVES 7 - Entra e firma subito il raddoppio che può valere i quarti).

BARZAGLI 6 - Non deve dannarsi l'anima perché gli affondi del Porto sono rari e comunque non incidono mai.

CHIELLINI 6 - Idem come sopra, per contenere le avanzate dei portoghesi basta davvero il minimo sindacale. Qualche incertezza di troppo conferma però una condizione non ancora ottimale.

ALEX SANDRO 7 - Torna al Do Dragao con la voglia di farsi rimpiangere. La fascia sinistra è cosa sua e ci spadroneggia in lungo e in largo con discese e traversoni. Nella ripresa è semplicemente incontenibile. Sforna l'assist per il 2-0 di Dani Alves.

KHEDIRA 6,5 - Là in mezzo il tedesco garantisce come sempre equilibrio. Tanta sostanza, sempre lucido nel recupero palloni e nella gestione dei ritmi. E sfiora pure il gol in due occasioni.

PJANIC 6 - Soffre particolarmente il pressing alto dei portoghesi, ma nei momenti decisivi sfodera la personalità che gli viene chiesta.

CUADRADO 6 - Mancano i suoi guizzi e a tratti sembra giocare con il freno a mano tirato. Quando riesce ad affondare, troppe volte pecca di imprecisione. Sfiora il gol nel primo tempo e provoca il primo giallo di Telles (dal 22' st PJACA 7 Il primo pallone che tocca lo mette in gol, poi serve a Khedira quello del possibile tris. Può bastare? Può essere davvero l'arma in più per la parte finale di stagione).

MANDZUKIC 5.5 - E' ormai abbonato al lavoro nell'ombra, però stasera il croato si vede davvero poco. Voglia di lottare e spirito di sacrificio non mancano ma la sua gara non decolla mai, a tratti appare avulso dalla manovra.

DYBALA 7 - Cresce con il passare dei minuti e mette in tavola tutti i colpi del suo ricchissimo menù. Costante minaccia per la retroguardia portoghese, il palo gli nega la gioia del gol a fine primo tempo. Entra nell'azione dell'1-0 di Pjaca (dal 40' st MARCHISIO sv).

HIGUAIN 6 - Non la miglior serata della 'Pipita', sempre guardato a vista dai centrali portoghesi. Crea due buone occasioni, nella prima è sventata da Casillas e nella seconda non inquadra lo specchio di poco.

All. ALLEGRI 7 - Prova di forza del tecnico in quella che forse è stata la settimana più complicata della sua gestione bianconera. Nel successo di questa sera c'è indiscutibilmente la sua firma. Al 'Dragao' scende in campo una Juventus solida e con tanta personalità, Buffon rischia zero ma la superiorità numerica andava sfruttata meglio. La vince nella ripresa azzeccando i cambi. I bianconeri però devono imparare ad accelerare la manovra: il possesso palla non basta.

PORTO

Porto: Casillas 6.5; Maxi Pereira 6, Felipe 5,5, Marcano 5,5, Telles 4; Danilo Pereira 5,5; Herrera 6, Neves 6 (16' st Corona 5,5), Brahimi 6,5 (28' st Jota 5,5); André Silva 6 (30' Layun 5,5), Soares 5,5. A disp. Sà, Boly, Andrè André, Torres. All. Espirito Santo 5,5.

Scritto da 
  • Attilio Celeghini
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Cristiano Ronaldo ad un evento promozionale a Pechino

Ronaldo fuoriclasse generoso, mancia record in Grecia: 20mila euro ai camierieri del resort

È quanto rivela il Sun. Il campione è rimasto talmente impressionato dal servizio ricevuto che non poteva andarsene senza un ringraziamento speciale

Cristiano Ronaldo esce per salutare

Juve, il giro del mondo di Ronaldo non passerà dagli Stati Uniti

Non andrà in America con la squadra ma dal 30 luglio sarà a disposizione. Ora è già partito per un tour promozionale della Nike in Cina

Ronaldo con la famiglia allo stadio: subito maglia della Juve per Cristiano Jr.

I primi scatti della nuova vita bianconera postati su Twitter

Juventus - Crotone

Fabio Paratici, l'uomo che ha portato CR7 alla Juventus: "Idea folle nata dopo rovesciata allo Stadium"

Un colpo straordinario quello del dirigente, che la Juve ha 'blindato' con un rinnovo triennale per 'sottrarlo' alla tentazione delle tante offerte ricevute da mezza Serie A