Mercoledì 08 Marzo 2017 - 08:30

Champions: le pagelle di Napoli-Real 1-3, Ramos decisivo

Per Mertens un gol, un palo e tanti rimpianti. E' l'ultimo ad arrendersi

Champions: le pagelle di Napoli-Real 1-3, Ramos decisivo

 Le pagelle di Napoli-Real Madrid 1-3, gara di ritorno degli ottavi di finale di Champions League.

NAPOLI

Reina 5,5 Non ha colpe sui gol di Sergio Ramos, non impeccabile sulla respinta che porta alla rete di Morata. Ma i giochi erano ormai fatti.

Hysaj 6 Attento e ordinato. Dal suo lato il Real Madrid non sfonda.

Albiol 5 Ramos gli ruba il tempo in occasione dei gol. Prima era stato il più preciso tra i suoi in difesa.

Koulibaly 5 Qualche sbavatura di troppo. Contro avversari come Ronaldo e Benzema la sola fisicità non basta.

Ghoulam 6,5 Nel primo tempo fa il bello e il cattivo tempo sulla fascia sinistra. Cala, come tutta la squadra, alla distanza.

Allan 6 Sarri lo rilancia dopo un'assenza di un paio di settimane e lui si fa trovare pronto. Cuore e polmoni al servizio della squadra. (dall'11' st Rog 5,5 Entra nel momento in cui il Napoli esce dalla partita. Sfortunato).

Diawara 5,5 Gli manca ancora un pizzico di personalità per competere a questi livelli. E' giovane, si farà.

Hamsik 7 Gioca un primo tempo straordinario. La sua posizione tra le linee manda in tilt la retroguardia del Real. Sfiora più volte il gol, serve a Mertens l'assist per il momentaneo 1-0. (dal 30' st Zielinski sv).

Callejon 5 Il peggiore nel tridente offensivo. Anche nel primo tempo, con il Napoli padrone del campo, si fa notare poco. Prova incolore.

Mertens 7 Un gol, un palo e tanti rimpianti. E' l'ultimo ad arrendersi.

Insigne 7 Insieme a Ghoulam nella prima frazione mette costantemente sotto pressione il Real Madrid mostrando lampi di genio. (dal 25' st Milik 5,5 Non ha tempo e modo per incidere).

All. Sarri 6,5 Il suo Napoli gioca un primo tempo da applausi. Esce sconfitto, ma a testa alta.

REAL MADRID

Navas 6 Sul gol non ha particolari colpe ma non trasmette mai sicurezza alla sua squadra.

Carvajal 5,5 Soffre l'aggressività di Ghoulam e il talento di Insigne.

Pepe 6 Serata complicata, resta a galla.

Ramos 7,5 Da solo risolve la partita togliendo le castagne dal fuoco alla sua squadra. Si conferma uomo decisivo nei momenti difficili.

Marcelo 6 Dal suo lato il Napoli non spinge più di tanto. In avanti si fa vedere poco.

Modric 6 Come Casemiro non riesce a risolvere il rebus Hamsik. Lo slovacco sfreccia più volte davanti a lui. (dal 35' st Isco sv).

Casemiro 5,5 Distratto e sbadato. Il gran gol della gara d'andata al Bernabeu sembra un lontano ricordo.

Kroos 6 Il più positivo a centrocampo, ma può fare di meglio. Perde molti contrasti.

Bale 6 Volenteroso, si vede che ha voglia di mettersi in mostra. Soffre come tutto il tridente gli scarsi rifornimenti del primo tempo. (dal 23' st Vazquez 6 Entra a risultato e qualificazione ormai acquisita).

Benzema 5,5 Pochi palloni giocabili. Al resto ci pensano Koulibaly e Albiol. (dal 33' st Morata 6,5 Entra e segna. Si fa trovare pronto).

Ronaldo 6 Non è in un momento d'oro ma fa comunque paura ogni volta che prende palla.

All. Zidane 6 L'approccio alla partita dei suoi ragazzi è troppo soft. Poche idee nel primo tempo, per sua fortuna ci pensa Sergio Ramos a ribaltare il banco.

Arbitro Cakir 6,5 Lascia correre il giusto tenendo sempre in pugno la partita.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Real Madrid v Liverpool - UEFA Champions League - La Finale

Calcio, Ronaldo verso l'addio: "E' stato bello giocare nel Real"

Ma nessuno è in grado di dire dove potrebbe andare. Il presidente Perez: "Si parla sempre di lui, poi non succede nulla"

FBL-EUR-C1-LIVERPOOL-REAL MADRID

Champions League, Real Madrid ancora campione: Bale travolge il Liverpool

I Blancos conquistano la terza Coppa consecutiva: gol di Benzema e doppietta di Bale. salah esce in lacrime per un infortunio provocato da Ramos. I Reds ci provano con Manè ma le papere del portiere Karius incoronano la squadra di Zidane

Finale Champions, Real Madrid v Liverpool

Real Madrid vince la Champions. Liverpool in lacrime perde 3-1

Salah esce per infortunio. Gol di Benzema e doppietta di Bale. Mane pareggia per i Reds ma è tutto inutile

Liverpool v Real Madrid 2018 Champions League Final Package

Salah carico: "La finale di Champions è un sogno, voglio vincere"

L'egiziano si prepara alla sfida con il Real: "Dovremo solo concentrarci e non pensare a nulla del passato"